Ombre emerse

Inaugura

Domenica, 12 Giugno, 2022 - 19:30

Presso

Fondazione Palmieri
vico dei Sotterranei ,24

A cura di

Antonella Buttazzo

Partecipa

Claudio Rizzo

Fino a

Sabato, 25 Giugno, 2022 - 22:30

Ombre emerse

Comunicato

PERSONALE DI SCULTURA

dell’artista CLAUDIO RIZZO dal titolo OMBRE EMERSE

In questa occasione saranno presentate al pubblico, una selezione di opere dell’artista che ne rappresentano il percorso e la ricerca. Claudio Rizzo affida alla materia il compito di esprimere concetti e di dare visione, memoria remota, a tematiche anche molto astratte della cultura, concetti interiorizzati ed elaborati durante il proprio percorso intellettuale. Da  questa ricerca scaturiscono emblemi, enigmi, luoghi della mente e del cuore che, utilizzando come chiavi di accesso soggetti e oggetti facilmente riconoscibili, ne traslano il senso, interrogando su tempo, linguaggio, identità, vita e morte. Presenze materiche che  bruscamente interrompono, anche solo per un attimo infinito, il brusio anonimo del linguaggio verbale. Infatti, come scrive la curatrice della mostra, Antonella Buttazzo, nella presentazione dell’esposizione «[…] La potenza del Logos è la possibilità di superare sé stesso e la sua quotidiana espressione, spesso sfuggente, troppo labile o pesante da poter tenere con sé. La bellezza del taciuto e l’ipnotico enigma dell’emerso coronano il senso della nuova esposizione di Claudio Rizzo, Ombre Emerse. La ricerca dell’artista verte sul senso molteplice delle parole e delle cose e sconfina nella verità plurale che si cela dietro l’atto stesso dell’esistere […]». La scelta del materiale utilizzato nella realizzazione delle opere (pietra calcarea, metalli, terracotta, legno, resine) è sempre funzionale a  dare forma ad un’idea; ne scaturisce un continuo dialogo in cui, come dice lo stesso artista, “io rispetto le caratteristiche della materia e lei rispetta la mia volontà rappresentativa ed espressiva”.

Come arrivare

categoria