L'artista è il mago!

L'artista è il mago!

Fare l'artista vuole dire fare il mago, fare lo stregone, ascoltare l'istituto magico della propria vocazione: sentirsi chiamato identificato dal linguaggio, padroneggiandolo attraverso uno sforzo assiduo, muovendosi in una trama tradizionale di temi e figurazioni, riti e pratiche che consentono di leggere e interpretare una naturale chiamata alle arti.
L'artista mago, conferisce alla magia della sua arte, il carattere di dramma soteriologico collettivo.
Cultura artistica vuole dire iniziativa geniale che sa consolidarsi in tradizione, la tradizione a sua volta condiziona e alimenta l'iniziativa geniale, innescando una circolarità che la storia e la memoria impediscono di spezzare.