Remember

Inaugura

Venerdì, 13 Aprile, 2018 - 18:30

Presso

Studio d'Arte Bazzini 15
Via Bazzini 15, Milano

Partecipa

Alessandra Bisi, Andrea Oliva, Andrea Polenghi, Carla Giulia Rescaldani, Davide Majorino, Eleonora Prado, Gabriella Magaldi, Josè Dilson Cavalcanti, Luciana Meazza, Lucio Forte, Marco Valla, Michele Penna, Patrizia Canola, Piero Lo Presti, Rosane Viegas, Serena Rossi, Silvana Spennati, Silvia Florido, Thia Path, Thiago Ribeira e Yajaira Pirela.

Fino a

Giovedì, 19 Aprile, 2018 - 20:30

Remember

Comunicato

Milano, Piola. Si inaugura Venerdì 13 Aprile, presso lo Studio d'Arte Bazzini 15, la collettiva di pittura e scultura "Remember".

In questa mostra si pone l'accento sulla coesione intrinseca che esiste tra gesto artistico e ricordo.
Sono fruibili opere di piccole, medie e grandi dimensioni di artisti italiani e brasiliani.
Un suggestivo percorso espositivo allestito con lavori pittorici ad acrilico, olio, acquerello e china su carta, tela e tavola e sculture in ferro, marmo, legno e terracotta.
Inaugurazione con rinfresco Venerdì 13 Aprile ore 18:15.
La mostra è visitabile su appuntamento fino al giorno Giovedì 19 Aprile.
Free entry.
info@lucioforte.com
 
Testo Critico
 
Secondo il pensiero del Poeta Ugo Foscolo, l'arte rappresenta una possibilità di sopravvivenza oltre il nulla eterno in cui l'uomo piomba terminato il suo intervallo di vita.
Non è immortale l'anima dell'uomo, ma possono essere immortali le azioni che egli compie, i segni che lascia e che possono continuare a vivere attraverso altri uomini.
Di conseguenza, l' opera rappresenta il ricordo di un periodo storico, più energia, più luce e materia vibrante essa convoglia, trattiene, assorbe e comprime e più si allarga la consistenza del ricordo di una circostanza ormai passata, di un periodo, di una vita che non è più in essere.
Con l'arte vive il ricordo del passato, il ricordo del passaggio.
 
Remember.
 
Sono ricordi, tracce del nostro passato.
 
Ricordi, ricorda,
un passato più consistente.
 
Un segno inciso nel tempo.
Il di-segno.
 
Tracce del nostro passato,
del nostro passaggio.
 

Lucio Forte 2018

Come arrivare

categoria