FORME

Inaugura

Sabato, 2 Luglio, 2022 - 19:00

Presso

VISIONI ALTRE
Cannaregio 2918

A cura di

Adolfina de stefani

Partecipa

OSCAR ALESSI

Fino a

Domenica, 31 Luglio, 2022 - 20:00

FORME

Comunicato

Amo dipingere, lo considero strumento per espandere la mia interiorità.

Prendo spunto dalle foto, che sono già una riproduzione del vero e mi concentro sulla ripetizione del soggetto, muovendomi dal più al meno definito, posso così scostarmi dalla rappresentazione realistica . 

In questo particolare lavoro, RIPETERE è per me un modo empirico per lasciare indietro tecnicismi che non mi interessano e liberarmi da costrizioni che mi appesantiscono.

Perseguo la riproduzione della riproduzione, fino quasi a smarrire l’immagine di partenza.

Sottraggo particolari, riduco all’essenziale non per stravolgere la forma ma per farne emergere l'idea.

Il mondo va troppo veloce, ogni giorno divoriamo migliaia di immagini ma quante di queste ci nutrono veramente? 

In questi lavori  ho ripetutamente riprodotto un fiore,  concentrandomi  sulla  forma per ridare significato alla visione per non riprodurre tipologie di fiori: fiore come forma/concetto.

Voglio portare chi guarda a rallentare, a indugiare su una sola senza distrazioni, per farlo immergere interamente in un elemento. Sarà poi ciascuno a decidere ciò che vede, ciò che vuole vedere.

Da pittore ho chiaro che ogni prodotto artistico che parta dal dato reale, è un'imitazione se paragonata alle forme naturali che offrono immagini irriproducibili in quanto pure, intrinsecamente vere.

Con il mio lavoro intendo quindi contemplare l'apparente semplicità della Natura, non imitandola ma prendendo in prestito; voglio decelerare la visione e accompagnare a varcare l'universo naturale in ciascuno di noi.

 

 

L'interesse per i pittori o meglio le pitture rinascimentali e soprattutto i disegni di quell'epoca viene mano a mano sostituito da autori recenti pur rimanendo i primi motivo di continua ispirazione e confronto con tutta l'opera successiva. Attratto ed ispirato tra gli altri da Tiziano a Goya, passando per Schiele, Bacon, Arnulf Rainer e Gherard Richter, ed anche da autori fotografici come August Sander e Henri Cartier Bresson.

Oscar Alessi è nato a Treviso nel 1963. Vive e lavora a Castelfranco. Da sempre è dedito al disegno, ma solo negli anni duemila affina la tecnica. Contestualmente inizia a dedicarsi alla pittura che diventa il mezzo artistico predominante e dove sperimentare soluzioni espressive diverse. Partendo da immagini fotografiche di riviste, libri pubblicità ed altro, rielabora posizioni e figure per addentrarsi verso immagini psicologiche dell'uomo.

E’ presente in numerose  mostre personali e collettive  tra queste Donna e Musa - Casa Dei Carraresi (TV), Emergenza Arte - Villa Farsetti , Santamaria di Sala (PD)

Baculus - Palazzo Collicola - Arti Visive Spoleto (PG), 

Umano Presenza Assenza - Palazzo Zenobio Collegio Armeno (VE),

Archivio Vinile - Galleria Françoise Calcagno, Ghetto (VE) 

 

Come arrivare

categoria