ELEMENTI. Live: Oren Ambarchi

Inaugura

Venerdì, 15 Luglio, 2022 - 22:00

Presso

Rocca Sforzesca
Piazza 4 Novembre 3, Bagnara di Romagna (RA)

Fino a

Venerdì, 15 Luglio, 2022 - 23:45

ELEMENTI. Live: Oren Ambarchi

Comunicato

Fino all’8 agosto 2022 va in scena la terza edizione di ELEMENTI, la rassegna di musica contemporanea ideata dalle associazioni MU e MAGMA durante il lockdown del 2020 con l’intento di ritrovare una dimensione performativa immersiva all’interno di paesaggi naturali dall’elevata potenza emozionale che caratterizzano il territorio romagnolo.

Dopo il successo delle prime due edizioni, quest’estate la rassegna espande il suo raggio d’azione con un calendario di dieci appuntamenti che attraversano tutta la Romagna, potenziando il legame tra suono, arte e natura. Tra Faenza, Cervia, Cesenatico e altri sei comuni della Bassa Romagna (Lugo, Fusignano, Cotignola, Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Massa Lombarda), i luoghi simbolici selezionati per questa edizione si trasformeranno in un affascinante palcoscenico in cui gli spettacoli proposti si astraggono in una dimensione quasi surreale.

Venerdì 15 luglio, il chiostro della Rocca Sforzesca del quindicesimo secolo di Bagnara di Romagna ospiterà l’artista australiano Oren Ambarchi, musicista elettronico e chitarrista dall'approccio minimale, astratto, malinconico e visionario.

L’attuale Rocca sorse nel quindicesimo secolo sulle rovine di una precedente costruzione. La sua ricostruzione è attribuita ad alcuni casati che nei secoli si avvicendarono nel dominio di Bagnara: il vescovo di Imola, i Manfredi, i Colleoni, Girolamo Riario e Caterina Sforza. La cittadina, con le sue mura, è l’unico esempio in tutta la pianura emiliano-romagnola di “castrum” medievale completo. Le ultime opere apportate alla Rocca furono il mastio, situato a ovest e risalente al 1479 e gli eleganti loggiati attribuiti alla stessa Caterina. La Rocca è il cuore e l’orgoglio della città specialmente oggi che Bagnara di Romagna è entrata nel club dei Borghi più belli d’Italia. Ospita al suo interno il Museo del Castello, dove si possono seguire percorsi che raccontano, anche grazie a preziosi reperti archeologici, la storia del territorio e dei suoi stili di vita sin dall’Età del Bronzo, oltre a memorie e racconti delle personalità dei signori che l’abitarono.

Proveniente dall'Australia, Oren Ambarchi ha suonato e registrato con una vasta gamma di artisti come Fennesz, Charlemagne Palestine, Sunn 0)), Thomas Brinkmann, Keiji Haino, Alvin Lucier, John Zorn, Annea Lockwood, Alvin Curran, Loren Connors, Manuel Gottsching/Ash Ra, Merzbow, Jim O'Rourke, Keith Rowe, David Rosenboom, Akio Suzuki, Phill Niblock, John Tilbury, Richard Pinhas, Evan Parker, Crys Cole, Fire! e molti altri. Ha pubblicato numerose registrazioni per etichette come Touch, Editions Mego, Drag City, PAN, Southern Lord, Kranky e Tzadik. Il suo acclamato trio con Keiji Haino e Jim O'Rourke si esibisce annualmente a Tokyo con molti dei loro concerti documentati sull'etichetta Black Truffle di Ambarchi. L'ultima uscita di Ambarchi è Ghosted (Drag City) insieme a Johan Berthling e Andreas Werliin.

La terza edizione di ELEMENTI è realizzata in collaborazione con il Comune di Cervia e il Parco della Salina di Cervia, l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Comune di Lugo, Comune di Fusignano, Comune di Cotignola, Comune di Bagnacavallo, Comune di Bagnara di Romagna, Comune di Massa Lombarda, Comune di Cesenatico, Comune di Faenza.

L'appuntamento del 15 luglio è realizzato con il contributo di Visit Romagna.

Ingresso gratuito su prenotazione alla mail: riservaree@gmail.com

Per maggiori informazioni:
riservaree@gmail.com Instagram: @elementi.zone Facebook: @elementi.zone

categoria