Sei in mostra

Inaugura

Venerdì, 8 Novembre, 2019 - 18:00

Presso

Spazio Prima Materia
Via Giacosa,39 Milano (MM1 Rovereto) 1° piano cortile interno

A cura di

Fabio Puelli

Partecipa

Alessandro Ciarafoni, Katerina Lukasova, Massimo Moavero, Andrea Noseda, Roberta Preti, Fabio Puelli

Fino a

Venerdì, 15 Novembre, 2019 - 18:00

Sei in mostra

Comunicato

L’Officina del Colore ospita nei locali di Spazio Prima Materia una collettiva di sei artisti:

Alessandro Ciarafoni, Katerina Lukasova, Massimo Moavero, Andrea Noseda, Roberta Preti e Fabio Puelli. I sei si esprimono tutti con il linguaggio della figurazione, ma attraverso tecniche diverse: dall’olio su tavola alla porcellana dipinta, dall’acquarello su carta all’assemblaggio.

Ciò che accomuna i Sei in mostra è la pittura come gesto estetico, l’arte come rappresentazione della bellezza, ma anche la volontà di questi artisti di auto rappresentarsi: uniti in un collettivo ma autonomi nella produzione delle loro opere, hanno tutti esperienza nella gestione di spazi e nell’organizzazione di mostre autoprodotte.

All’inaugurazione e durante gli orari di visita sarà possibile incontrare gli artisti.

Alessandro Ciarafoni comincia a dedicarsi nell’arte a partire dal 2009, unendo la sua formazione come artigiano ad una vena più sperimentale: dona tridimensionalità alla pittura su tela con “innesti” in vetro e stoffa, inserendo oggetti direttamente nel supporto. L’incontro con l’artista Fabio Puelli si evolve in un rapporto di amicizia da cui nascono collaborazioni prolifiche, e risulta decisivo per la reciproca ispirazione.

Katerina Lukasova, dopo gli studi in Storia dell’Arte all’Università di Brno, si trasferisce a Milano, dove si diploma in Pittura all’Accademia di Brera. Insegna tecniche pittoriche e conduce laboratori di arti visive. Ha vinto numerosi premi ed esposto in prestigiosi spazi espositivi, tra cui il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci e il Museo della Permanente. Predilige la tecnica ad acquarello, la ritrattistica e il paesaggio. 

Massimo Moavero ha studiato Architettura a Palermo. Ha esposto con Salvatore Fiume, Guttuso e Manzù in occasione della “Prima rassegna della pittura siciliana contemporanea”, 1982. Dagli anni ’80 comincia a lavorare come designer nella decorazione e arredamento di negozi di abbigliamento, collaborando con importanti brand della moda italiana. Parallelamente all’attività di designer del prodotto e della moda, ha continuato a dipingere a olio, e a presentare i suoi lavori in importanti sedi espositive, tra la Sicilia, Milano e la Spagna.

Andrea Noseda ha studiato pittura e figura dal vero alla scuola d'arte del Castello Sforzesco. Sperimenta con diverse tecniche pittoriche, dall’acrilico all’acquarello, prediligendo la copia dal vero e lo studio della figura umana.

Roberta Preti è specializzata in pittura su porcellana a terzo fuoco, che impreziosisce con innesti in oro puro. Di recente si è avvicinata anche alla tecnica dell’olio su tela e all'acquarello botanico, dove l’interesse predominante è sempre rivolto allo studio della natura e del regno animale.

Fabio Puelli si forma come scultore negli studi di Flavio Roma e Vittorio Pelati, per poi dedicarsi alla pittura a olio. Dipinge per serie affrontando tematiche attinenti l’analisi della contemporaneità, il sogno, il mito e la leggenda, la satira e l’allegoria. Diverse opere sono state acquistate e sono ora parte di collezioni private.

Come arrivare

categoria