PANCHINE ROSSE

Inaugura

Mercoledì, 28 Novembre, 2018 - 15:00

Presso

PARCO LUNETTA GAMBERINI  BOLOGNA
PARCO LUNETTA GAMBERINI  BOLOGNA

A cura di

A.D.D.A. ASSOCIAZIONE DONNE D’ARTE

Partecipa

MARIA AGATA AMATO - ROBERTA FERRARA - LUCIA GOVONI - BENEDETTA JANDOLO - ANGELA MARCHIONNI - VALENTINA ZANARDI

Fino a

Venerdì, 30 Novembre, 2018 - 17:00

PANCHINE ROSSE

Comunicato

Ciò che è e ciò che non può essere

"Noi ora abbiamo necessità di efficacia, e questa infatti affiora sempre, quasi come una costrizione, quando la costrizione sociale è particolarmente pressante. Gli aspetti intimi delle nostre vite  rischiano di divenire inutili rifugi e non ci riappropriamo dei nostri destini  se non giocando qualunque via di comunicazione fra noi, come qualcosa che incide sulla struttura stessa della società. Molte lo fanno, occorre forse quell'abitudine che è continua e familiare consapevolezza di ciò che si sta mettendo in opera". 

Angela Putino  LA TERRA DI MEZZO  Dwf 12, Roma 1990, pag. 64

 

La storia di ogni tempo, e di oggi in particolare, insegna che le donne verranno dimenticate se si  dimenticano di pensare a se stesse. LOUISE OTTO PETERS - 1849

E' nel ricordarsi il più possibile chi si è e ciò a cui si aspira, nella tensione al manifestarsi più completo e fedele a se stesse che nasce la possibilità libera di vivere  e far vivere se stesse e gli altri.  Queste donne artiste, grazie alla mancanza di pregiudizio nei confronti di se stesse, delle altre donne, degli uomini, onorano la vita rivelando a se stesse e agli altri  soluzioni  inconcepibili e sorprendenti della  realtà  manifesta e condivisa.

Concetta Stornante Presidente Demetra IL SENO: CURA E CULTURA Bologna

 

Le artiste con l'esposizione delle proprie opere, partecipano alla giornata contro la violenza sulle donne perché l’arte è straordinariamente sociale e genera legami che riducono al silenzio la manifestazione emotiva e ambientale della debolezza femminile poiché porta nella realtà la forza di resilienza di chi sa creare e vivere luoghi di scontri e incontri.

Benedetta Jandolo, Presidente ADDA, Bologna

 

ARTISTE
 

MARIA AGATA AMATO - RED SPACE Tecnica: Alluminio,materiale plastico, legno e ferro.

 

ROBERTA FERRARA - ARMA Tecnica mista, legno, ferro, vetroresina; cm 210 x66. Progetto GUERRIERE - "Impensato di strategie al divenire di una forza propria". Dedicato a Fiorella Petronici e Loredana Alberti; ed. d'Arte Beatrix V.T. 2018.

 

LUCIA GOVONI - RIFLETTERE . Tecnica: lastra di zinco  incisa, ferro, legno ecc ….

 

BENEDETTA JANDOLO - SOMA E’il nome della pianta sacra che fa entrare in comunicazione con il divino, è la luna negli inni vedici. La luna versa la pioggia che feconda le risaie, scandisce il tempo …   Intervento poetico di Rita Fortunato, Anna Zoli.

 

ANGELA MARCHIONNI - RIBELLI - Poesia su tulle nero, miniato, mista; cm  290x35. Progetto GUERRIERE "Apocalittica impermanenza tra lo stanziale e il nomade". Dedicato ad Angela Putino; ed. d'Arte Beatrix V.T.

 

VALENTINA ZANARDI - NO è NO. Tecnica mista su cartone; cm 130x40. Progetto GUERRIERE - Dedicato alla libertà  femminile, ed. d'Arte Beatrix V.T. 2018.

 

ALLESTIMENTO  A CURA DI: A.D.D.A. ASSOCIAZIONE DONNE D’ARTE. Iniziativa promossa dalla CASA DELLE DONNE PER NON SUBIRE VIOLENZA nell'ambito del  tredicesimo FESTIVAL LA VIOLENZA ILLUSTRATA, in collaborazione con il quartiere Santo Stefano. Casa delle donne 051-6440163. Per A.D.D.A: Benedetta Jandolo 3299830305.