Anime Funambole

Inaugura

Venerdì, 31 Maggio, 2019 - 18:00

Presso

Ada Egidio
Via Nostra Signora di Lourdes 122

A cura di

Ada Egidio

Partecipa

Alessandra Carloni

Fino a

Sabato, 22 Giugno, 2019 - 19:15

Anime Funambole

Comunicato

Collezionando Gallery

è lieta di invitarvi

venerdì 31 maggio 2019 ore 18.00

al vernissage della mostra

"Anime Funambole"

di Alessandra Carloni 

a cura di Ada Egidio

presso Collezionando Gallery

Via Nostra Signora di Lourdes 122 - Roma

L'artista sarà presente

La mostra si terrà fino al 22 giugno 2019

 

Info

 

Mobile +39.338.73.75.137  

Email collezionandogallery@hotmail.it  

Site www.collezionandogallery.it

Facebook: https://www.facebook.com/collezionandogallery/ 

Instagram: https://www.instagram.com/collezionandogallery/

Artsy: https://www.artsy.net/collezionando-gallery

 

 

 

Comunicato

 

 

Anime Funambole” la nuova mostra personale della street artist romana Alessandra Carloni, racconta la sua visione dell’uomo contemporaneo sospesa a metà tra sfera reale e ideale.

L’ambivalenza racchiusa nella nostra anima. La perenne ricerca che si contrappone in ognuno di noi tra la stabilità e l’equilibrio rappresentati con la città ed il bisogno dell’ignoto,il viaggio,rappresentati dalle figure…le Anime Funambole.

Le città delimitano la solidità e la continuità del vagabondaggio dei nomadi e svolgono questa funzione per l’individuo in cerca di appartenenza. Incarnano le nostre proiezioni di possibilità,nuovi orientamenti e simboliche rinascite.

Di contro le anime funambole sono viaggiatori della vita in perenne ricerca di qualcosa di nuovo,sconosciuto,non dimenticando mai le proprie radici,il bagaglio di esperienze e conoscenza che fa di ogni essere umano ciò che è…la sua reale essenza.

Città sfumate sotto le anime funambole che,come in un moto perpetuo,sono alla costante ricerca di colmare il loro bisogno di realizzarsi nello spazio circoscritto della vita.

La serie di opere inedite e realizzate appositamente per la mostra,raccontano le storie dei personaggi sopra i tetti, viaggiatori di macchine improbabili in spazi indefiniti. Paesaggi annebbiati su sfondi di gesso,acrilico e gouache contrapposti a paesaggi scuri e indefiniti attraverso l’uso del bitume.Le anime funambole indiscusse protagoniste della mostra, vengono dipinte ad olio insieme a ciò che le definisce e le racconta,le loro memorie fatte di bagagli,oggetti e tutto ciò che ha creato il loro IO

Come arrivare

categoria