Alex Bombardieri. Nella crepa

Inaugura

Sabato, 9 Novembre, 2019 - 17:30

Presso

chiesa di san rocco
Via Italia

A cura di

M. Chiara Cardini

Partecipa

Alex Bombardieri

Fino a

Sabato, 9 Novembre, 2019 - 19:30

Alex Bombardieri. Nella crepa

Comunicato

L’associazione culturale ABaco di Claudia Canavesi, presenta la personale di Alex Bombardieri Nella crepa, a cura di M. Chiara Cardini.

Attraverso le opere eseguite dal 2008 ad oggi, la mostra ripercorre dieci anni della ricerca artistica di Alex Bombardieri. A partire da grandi tavole disegnate a china dove architetture utopiche sono penetrate da una natura inumàna, le opere rimandano ad un rapporto ancestrale tra umanità e sacralità. Bombardieri si serve di marmo, calcestruzzo, gesso, cenere e ferro per realizzare la sua ricerca scultorea in cui rimarca, attraverso la legge di causa ed effetto, il costante mutare dell’ambiente intorno a noi. Il percorso espositivo si chiude simbolicamente con una installazione nel piccolo spazio della sagrestia, metafora della circolarità della vita. Si tratta di un ossario, realizzato con farine e mangimi aviari, accompagnato da un video che ne documenta la prima collocazione in una foresta finlandese.

Alex Bombardieri nasce nel 1979 a Sondrio. Intraprende studi artistici e frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera (Milano), dove nel 2002 si diploma in Scultura e nel 2006 in Nuove Tecnologie per le Arti. Il confronto dell'uomo con la natura, l’impermanenza e la metamorfosi sono i temi centrali della sua ricerca artistica. Partecipa a numerose mostre e riceve importanti riconoscimenti tra cui il Premio Sangregorio 2016, il secondo Premio Fondazione Henraux 2012 e il secondo premio per il Concorso Internazionale di Arte Sacra “Deisign 2010”. Vive e lavora a Tirano (So).

Come arrivare

categoria