Who Art You? 5 - The Rebirth. Call per artisti emergenti: invio opere fino al 19 aprile

Inaugura

Venerdì, 18 Maggio, 2018 - 19:00

Presso

Artbahnhof
Via Gerolamo Rovetta 18

A cura di

Daniela Ficetola, Alessandro Trabucchi

Partecipa

Contest internazionale dedicato ad artisti emergenti tra i 18 e i 40 anni.

Fino a

Mercoledì, 23 Maggio, 2018 - 19:00

Who Art You? 5 - The Rebirth. Call per artisti emergenti: invio opere fino al 19 aprile

Comunicato

E’ tornato WHO ART YOU?, il concorso internazionale di pittura, fotografia e scultura destinato ad artisti emergenti che ha portato a Milano le più interessanti novità del mercato dell’arte contemporanea. La competizione nasce nel 2012 dalla necessità di dare voce a una nuova generazione di talenti, mettendoli in contatto con i professionisti del settore e offrendo loro la possibilità di farsi strada sulla scena artistica italiana ed internazionale, con il fine di valorizzare il loro estro, ma anche il loro percorso artistico, attraverso l’incontro, la collaborazione e la contaminazione con altri artisti. Un evento unico che coinvolge galleristi, critici d’arte e giornalisti nella promozione di giovani promettenti, per favorire il loro ingresso nel difficile mercato dell’arte.

Who Art You? vuole accrescere quella rete di relazioni strategiche tra istituzioni e figure di settore e sostenere l’integrazione degli artisti all’interno di questo mondo. Il concorso artistico è a cadenza annuale e dal 2012 al 2016 si è sviluppato ed è cresciuto grazie al patrocinio del Comune di Milano e Regione Lombardia, in location del calibro di Fabbrica del Vapore, Ex Fornace e Design Library.

Le prime quattro edizioni hanno visto la partecipazione di promettenti artisti italiani e stranieri, con l’appoggio di prestigiosi sponsor e la collaborazione di importanti aziende quali Carlsberg, Maimeri e Meltin’Pot, sinergie fondamentali per creare ponti di dialogo per gli emergenti. Dal 2014 gli artisti hanno potuto prendere parte alle Special Edition, esposizioni internazionali del contest tenute a Londra, Zurigo e Berlino, che hanno riscosso forte successo di vendita e d’immagine per le new entries dell’arte.

Dopo 3 anni di silenzio, riflessione e crescita, Who Art You? ritorna e lo fa nella sede Milanese di Artbahnhof, Associazione fondatrice del Contest, appena inaugurata in

via Gerolamo Rovetta 18, a pochi passi dal Naviglio Martesana: uno spazio espositivo in cui eventi formativi, workshop, tavole rotonde, esposizioni e residenze d’artista articoleranno il ricco palinsesto dei prossimi due anni.

Il concorso è aperto ad artisti emergenti dai 25 ai 40 anni, che vogliano presentare le loro opere, entro e non oltre la mezzanotte del 19 aprile 2018, nelle tre categorie in gara: pittura, scultura e fotografia. La giuria scientifica di Artbahnhof selezionerà 30 talentuosi tra migliaia di concorrenti, che esporranno le loro opere durante la manifestazione, che si terrà dal 18 al 23 maggio. I 30 artisti selezionati, in numero ridottissimo rispetto alle precedenti edizioni, potranno partecipare a numerosi workshop formativi dedicati alla loro immissione nel mercato dell’arte, che saranno occasione per i giurati di conoscere e valutarne le competenze e il talento. La giuria nominerà poi i 3 vincitori del contest, uno per categoria, premiati con una mostra personale e un catalogo, e un vincitore assoluto che potrà usufruire di un premio in denaro. La grande novità sta proprio nella sua nuova veste, la location e la formula didattica conferita all’evento. I workshop infatti saranno indispensabili per poter valutare gli artisti in modo diretto mentre operano. Altri workshop invece, solo divulgativi, saranno utili agli emergenti per poter apprendere tutti i segreti per inserirsi nel mondo dell’arte in modo competente.

Una festa dell’arte della durata di 6 giorni, tutta dedicata alla valorizzazione degli artisti, alla loro formazione, allo scambio e

al dialogo tra discipline.
Artbahnhof si pone come intermediario tra il mercato dell’arte e i vincitori decretati duranti il vernissage, con lo scopo di inserirli nel calendario delle esposizioni personali dello spazio e offrendogli la possibilità di partecipare ad una Special Edition del concorso all’estero.
Per liberare la loro energia creativa e andare incontro alle nuove opportunità che l’Europa ha da offrire, per una nuova e promettente crescita artistica e individuale.

Come arrivare

categoria