Un venerdì da cortile: Enrico Cipollini live e gli artisti dello Spazio E in mostra

Inaugura

Venerdì, 22 Giugno, 2018 - 19:30

Presso

Spazio E
Alzaia Naviglio Grande 4

A cura di

Virgilio Patarini e Valentina Carrera

Partecipa

Enrico Cipollini

Fino a

Domenica, 22 Luglio, 2018 - 19:00

Un venerdì da cortile: Enrico Cipollini live e gli artisti dello Spazio E in mostra

Comunicato

Un venerdì da cortile: TERZO APPUNTAMENTO

Aperi-Show sul Naviglio Grande

Terzo ed ultimo appuntamento venerdì 22 giugno a Milano, alle ore 19,30, in Alzaia Naviglio Grande, 4, per la mini rassegna intitolata “Un venerdì da cortile” con le ballate folk-country-blues del giovane cantautore Enrico Cipollini.

Per tre venerdì consecutivi questo cortile della vecchia Milano, circondato dalle tipiche case di ringhiera, si è trasformato in un piccolo teatro all’aperto per un aperitivo con l’autore. Nei primi due appuntamenti in scena il teatro di Virgilio Patarini e Elena Guerrini. Per questo terzo ed ultimo appuntamento il cantautore ferrarese Enrico Cipollini presenta il suo ultimo album acustico intitolato “Stubborn Will”: una raccolta di ballate in inglese tra country, folk e blues.

La durata delle performance sarà di 40’ circa; l’ingresso al cortile è libero e l’Associazione Zamenhof Art effettuerà per gli associati servizio bar (tessera gratuita).

Prima e dopo la performance sarà possibile visitare gli atelier che circondano la corte e che resteranno aperti per l’occasione fino alle ore 22: Atelier di Arte Contemporanea (Spazio E), Modernariato (Così-Cozy), Abbigliamento (Antropology), Home Decor (Madame Gioia).

Allo Spazio E sarà visitabile la mostra degli “artisti in permanenza”, due opere ciascuno di Sabrina Bonetta, Ivano Boselli, Valentina Carrera, Claudio Galbusera, Paolo Lo Giudice, Marco Lombardo, Giuseppe Orsenigo, Michela Meloni, Virgilio Patarini, Anna Pluda, Rossana Rubino, Lyudmila Vasilieva

 

Qui di seguito una breve scheda di presentazione del concerto e del protagonista.

 

Stubborn Will

Di e con Enrico Cipollini (chitarra e voce, durata 40’ circa)

 

Dopo diverse esperienze con band come Underground Railroad, Free Jam e Violassenzio, si assiste qui ad un ritorno di Cipollini alle radici del songwriting quasi interamente acustico, dalle influenze folk, country e blues. Nato quasi per gioco come un EP da regalare agli amici Stubborn Will si è trasformato in un vero e proprio album molto velocemente,  al passo con l’attività live che ha visto Enrico ottenere subito ottimi riscontri (Karel Music Expo di Cagliari, apertura di diversi concerti per Hollis Brown, Paolo Bonfanti, Veronica Sbergia, Pulp Dogs, Laura Crisci etc.). All’interno del disco i brani si snodano fra quelli più minimali a quelli “full band” dove Enrico si è avvalso della collaborazione di ottimi musicisti come Chiara Giacobbe al violino e voce, Iarin Munari alla batteria,  Roberto Catani al basso e Andrea Franchi al violoncello, un viaggio diviso in 13 tappe attraverso generi e stili diversi.

 

ENRICO CIPOLLINI Chitarrista, cantante e autore per diverse band come UNDERGROUND RAILROAD, FREE JAM e VIOLASSENZIO. Ha di recente intrapreso un progetto solista acustico con il quale ha ultimato il suo primo disco intitolato Stubborn Will, uscito nel luglio 2016. La sua musica è principalmente radicata nel folk, nel blues e nel country. In questa veste ha già ottenuto diversi riscontri positivi aprendo i concerti per diversi artisti fra cui Pulp Dogs (con Vince Pastano e Antonello D’Urso), Paolo Bonfanti, la cantautrice americana Laura Crisci, la band statunitense Hollis Brown e altri. Nell’Agosto del 2015 ha svolto anche alcuni concerti a Londra in diversi locali tra cui the Alley Cated è inoltre stato invitato all’edizione 2015 del festival internazionale Karel Music Expo di Cagliari tenutasi ad Ottobre. Sempre nel 2015 si è aggiudicato il concorso organizzato dal Music Academy di Bologna, guadagnandosi il diritto di suonare a Londra nel prestigioso locale the Bedford il 19 Novembre.   Suona e scrive brani originali anche nelle band di cui fa parte Underground Railroad e Free Jamspaziando dal rock blues al funk. Con queste band si è esibito per due volte al prestigioso Pistoia Blues Festival oltre a numerosi club e manifestazioni (Imola in Musica, Ferrara Buskers Festival, Naima).

Nel corso degli anni ha aperto i concerti e talvolta suonato con Nine Below Zero, Tolo Marton, Andy J. Forest, The BluesMen, The Mogsy, Barefoot, James Monque’d, Jono Manson, Mandolin Brothers, Laura Crisci, Paolo Bonfanti, Vince Pastano, Antonello D’Urso, Pulp Dogs, Hollis Brown e altri.

 

Da Cagliari, Balcone TV:

https://www.youtube.com/watch?v=zmmnty8glrA

 

Dal Ferrara Art Festival, Palazzo della Racchetta:

https://www.youtube.com/watch?v=zmmnty8glrA

 

Da Venezia, Aspettando la Biennale, Galleria ItinerArte:

https://www.youtube.com/watch?time_continue=7&v=VP4G4TN0FxE

Come arrivare