Tra lucidità e follia

Inaugura

Giovedì, 24 Agosto, 2017 - 18:00

Presso

Galleria Zero-uno
Via Indipendenza, 1 Barletta

A cura di

Anna Soricaro

Partecipa

Franco Bulfarino, Giovanni Greco, Ilaria Finetti e Monica Menchella

Fino a

Giovedì, 7 Settembre, 2017 - 18:45

Tra lucidità e follia

Comunicato

In una estate afosa che volge al termine è un film storico tratto dall'omonimo romanzo di James Jones ad incuriosire gli osservatori. Un film noto a molti il cui titolo si riferisce ad un verso di Kipling «tra la lucidità e la follia c'è solo una sottile linea rossa» che lascia riflettere al mondo di oggi in fuga verso l‘inferno, alla quotidianità corrosa da tanta pochezza e malvagità. Tra talento e leggerezza è la libertà a prendere il sopravvento tra i tratti concettuali di quattro grandi artisti: Franco Bulfarini, Ilaria Finetti, Giovanni Greco, Monica Menchella che si sono dedicati alla libertà di espressione e tutti insieme sono riusciti a non farsi toccare da nulla. Opere d’arte come miracoli artistici, create tra la lucida-folle passione di un amore per l’arte che, attraverso le abili mano di quattro protagonisti, riescono a sorprendere il pubblico e zittirlo tra toni e gesti, tecniche inconsuete e ricerche alternative, tratteggi unici e modalità espressive fuori dal comune. Un inno alla libertà attraverso l’arte che si pone con semplicità per chi guarda e che consente di staccare dalla routine e far sentire l’osservatore libero di non essere toccato da nulla

Con il patrocinio della Fondazione De Nittis

Orari : lun-ven 15-20 - 

Come arrivare

categoria