Ritratti e monotipi. Tra incisione e pittura, Giancarlo Nunziato per HOLM!

Inaugura

Sabato, 11 Maggio, 2019 - 15:00

Presso

Fondo Verri
Via Santa Maria del Paradiso,8 Lecce

A cura di

HOLM! Festival

Partecipa

Giancarlo Nunziato

Fino a

Lunedì, 10 Giugno, 2019 - 15:00

Ritratti e monotipi. Tra incisione e pittura, Giancarlo Nunziato per HOLM!

Comunicato

La ritrattistica, la pittura di figura, l'intersezione costante tra tecniche e materie. Giancarlo Nunziato, artista salentino, compone la sua ultima e più recente ricerca scavando solchi calcografici su carta di cotone, ispiandosi , come di sovente, a biografie di artisti tra scrittori, attori, musicisti,  e risalendo la china della memoria, in un ritratto ampio, abbondante, che indaga, dilata, espande, trattiene e tramanda la memoria del personaggio.

La sua "stamperia nomade", attinge a piene mani alla letteratura, ad Hemingway, in questo caso, e al suo "diario dei ricordi", dove sono confluite personalità eminenti come T.S. Eliot, James Joyce, Gertrude Stein, Scott Fitzgerald, solo per citarne alcuni e che Nunziato, con la sperimentazione tra incisione e pittura, resituisce alla vista e alla memoria.

Matrice calcografica, inchiosto, stampa, solco, gesto pittorico come azione personale che imprime, attraverso la sua commistione, densità corposa, vibratile.

Pastosi neri, emergono dai fumi dei ricordi, mentre il hianco accarezza i dettagli tra sfumature, contorni e rilucenze, tra i volti corrugati e carichi di propria espresiva gestemica.

La mostra è inserita all'intenro della ricca rassegna di eventi itineranti e diffusi nella città di Lecce,  HOLM! festival di editoria e disegno.

Rimarrà visitabile sino al 20 maggio

 

Come arrivare

categoria