La Que Sabe

Inaugura

Sabato, 22 Giugno, 2019 - 18:00

Presso

Uroboro
Via Ascoli Piceno, 21

A cura di

Marta Gabrieli

Partecipa

Morg Armeni, Violeta Pilar Bea, Valentina Buffa, Elisa Carisi, Gaia Cocchi, Cecilia De Laurentiis, Marta Messina, Erika Nebel, Deborah Necci, Claudia ‘Cloditta Ottaviani’, Daphne Lakshmi, Anita Rossi, Sara Sempreverde, Gaia Zeta

Fino a

Domenica, 14 Luglio, 2019 - 22:00

La Que Sabe

Comunicato

                                                                    La Que Sabe
                                           14 Archetipi Femminili illustrati da 14 Tatuatrici

                                     Libreria Uroboro – Via Ascoli Piceno, 21 – 00176 Roma

                                                      Dal 22 giugno al 14 luglio 2019

                                        Inaugurazione sabato 22 giugno 2019, ore 18:00

Sabato 22 giugno a Roma, presso la libreria Uroboro, inaugura “ La Que Sabe” , una mostra collettiva

curata da Marta Gabrieli che vede la partecipazione di 14 artiste italiane del mondo del tatuaggio.

Il percorso che si intraprende in questa esposizione è un viaggio nel mondo antico di alcuni degli

archetipi femminili di fiabe popolari che Clarissa Pinkola Estes analizzò nella ricerca a sostegno della

sua intuizione di Donna Selvaggia nel famoso saggio “ Donne che corrono coi lupi”.

“La Que Sabe “ nasce dall'idea di dare un volto ad alcuni di questi archetipi coinvolgendo 14 tatuatrici

nell'interpretazione , a loro scelta e con tecniche differenti, di una delle fiabe riportate dalla Estes nel suo libro.

Nasce così un viaggio psicologico, culturale e geografico attraverso la forza potente, istintiva,

selvaggia, creativa e passionale che risiede in ogni donna.

 

Esporranno: Morg Armeni, Violeta Pilar Bea, Valentina Buffa, Elisa Carisi, Gaia Cocchi, Cecilia De Laurentiis, Marta Messina, Erika Nebel, Deborah Necci, Claudia ‘Cloditta Ottaviani’, Daphne Lakshmi, Anita Rossi,

Sara Sempreverde, Gaia Zeta

 

"Siate la vecchia sulla sedia a dondolo che culla l'idea finchè non torna di nuovo giovane.

Siate la donna paziente e coraggiosa dell'Orso della luna crescente che impara a vedere attraverso l'illusione.

Non distraetevi ad accendere fiammiferi e fantasie come la piccola fiammiferaia.

Resistete fino a trovare coloro cui appartenete come il brutto anatroccolo.

Purificate il fiume creativo affinchè la Llorona possa trovare quel che le appartiene.

Come la fanciulla senza mani lasciatevi condurre dal cuore in salvo nella foresta.

Come la Loba raccogliete le ossa di preziosi valori perduti e cantate per riportarli in vita.

Perdonate quando potete,dimenticate un poco e create molto".

( da “ Donne che corrono coi lupi, C.P.E. )

 

Marta Gabrieli si è occupata in passato di fotografia, ha lavorato per anni presso un importante Studio D'Arte Moderna e Contemporanea di Roma come consulente e fotografa. Da sei anni lavora nel campo della comunicazione visiva non in campo artistico ma pedagogico, linguistico ed educativo a sostegno di bambini e ragazzi sordi e con disabilità. Collabora attualmente con la libreria Uroboro

 

Uroboro Bookshop è dal 2014 punto di riferimento di tatuatori e appassionati del genere in Italia come all'estero. Liberia di settore dedicata al tatuaggio e all'illustrazione organizza esposizioni, conferenze, presentazioni di libri e performances presso la sua sede in Via Ascoli Piceno a Roma. Presente con il suo punto vendita c/o le più importanti Tattoo Convention italiane.

Mostra a cura di Marta Gabrieli, dal 22-6 al 14-7-2019

Inaugurazione sabato 22 giugno dalle ore 18:00 presso la libreria Uroboro, via Ascoli Piceno, 21 - Roma

(Metro C Pigneto, Tram 5, 14, 19, Bus 105,50)

 

Orari della mostra:

lunedì chiusa

dal martedì al venerdì dalle 12:00 alle 21:00

sabato dalle 15:00 alle 22:00

domenica dalle 17:00 alle 22:00

 

Per maggiori informazioni: martagabrieli1983@gmail.com  , uroborobookshop@gmail.com , 0664851272

Come arrivare

categoria