Luciano Bonetti. Finestra sul tempo

Inaugura

Sabato, 9 Novembre, 2019 - 17:30

Presso

Galleria Arianna Sartori
Via Ippolito Nievo 10, Mantova

A cura di

Arianna Satori

Partecipa

Luciano Bonetti

Fino a

Giovedì, 21 Novembre, 2019 - 19:30

Luciano Bonetti. Finestra sul tempo

Comunicato

La Galleria Arianna Sartori di Mantova, nella sala di via Ippolito Nievo 10, presenterà la mostra dell’artista varesino Luciano Bonetti intitolata “Finestra sul tempo”, dal 9 al 21 novembre 2019.

L’inaugurazione si terrà Sabato 9 novembre alle ore 17.30, alla presenza dell’Artista.

 

Luciano Bonetti: FINESTRA SUL TEMPO

Maurice Merleau-Ponty scriveva che “L’artista è colui che fissa e rende accessibile ai più umani tra gli uomini lo spettacolo di cui fanno parte senza vederlo”. (*)

Ho scelto di intitolare le mie opere “Finestra sul Tempo”, proprio per raccontare il percorso che ho intravisto nelle pieghe dei colori che si incontrano nella vita di ogni giorno.

Lo studio sui Figuranti, sull’essere umano, più o meno protagonista della contemporaneità, mi fa riflettere sull’importanza del tempo.

Quando le figure scorrono velocemente davanti a noi, come in un film impazzito, alla fine vediamo solo colore e questo ho voluto rappresentare. La vorticosità del tempo che assorbe i figuranti (noi, gli uomini e le donne del nostro tempo) e li trasforma in colori.

A loro volta i colori vengono catturati e ricondotti sulla tela e ridiventano reali, lasciando intravedere paesi e luoghi o fors’anche persone che risultano visibili solo agli occhi di chi guarda.

Con questo nuovo sguardo ho ripensato a luoghi, a situazioni, a persone e ho ridotto, o cercato di ridurre, la sensazione a puro colore.

Per questo ho anche fatto una drastica scelta sui materiali: per documentare l’essenza ho scelto le lastre di alluminio, lucide perfette e riflettenti, come uno specchio che potesse rimandare solo l’essenza della visione.

E anche gli smalti, brillanti, morbidi e decisi mi hanno dato uno strumento perfetto per agire.

Voglio pensare che queste opere possano parlare direttamente all’anima dello spettatore. Portando davvero in superficie il ricordo che è già annidato nella mente e nel cuore.

Luciano Bonetti, ottobre 2019

(*) “Il dubbio di Cézanne”, 1948

 

Luciano Bonetti nasce a Varese nel 1946 ed è lì che si svolge buona parte della sua vita. Nel bar dei suoi genitori conosce molte persone, tra cui vari artisti locali da cui respira la passione per l’arte e che lo accompagnano nei primi passi della sua formazione.

Da subito nei suoi quadri si concentra sui volti che per lui ben rappresentano idee e pensieri che agitano la società. I suoi “figuranti” prendono forma facendosi permeare dalle notizie e attraverso le stesse notizie rientrano nel mondo.

Per questo motivo usa spesso preparare le tele con carta di giornale e utilizza il collage o materiali di recupero.

Rilke diceva che “ci sono molte persone nel mondo ma tuttavia ci sono molti più volti, perché ognuno ne ha diversi”.

All’artista piace pensare che il suo vero volto sia ancora da scoprire e sia celato fra i volti che prendono forma dentro i suoi dipinti.

 

Mostre recenti:

2019 Castel d’Ario (Mn): Rassegna “Artisti per Nuvolari” presso Casa Museo Sartori. 2019 Parigi: Art Paris presso Grand Palais. 2018 Roma: Mostra Personale “Mediterraneo: Ponte o Abisso” presso Cappella Orsini. 2018 Desio: Mostra Personale “L’azione consapevole del gesto” presso Museo Giuseppe Scalvini. 2018 Busto Arsizio: Mostra Personale “Parola di Presenze” presso Galleria Boragno. 2017 Barcellona: Mostra Collettiva “Viva la Vida” presso Centro Culturale Montjuic. 2017 Rovereto: Mostra Personale “Mediterraneo” presso Loco’s. 2017 Chicago: Mostra Collettiva “Italian Biennial of Chicago” presso 33Contemporary Gallery. 2017 Stoccarda: Mostra Collettiva “Italia Creativa” presso Rathaus. 2017 Perugia: Mostra Collettiva “Perugia Contemporanea” presto IPSO Arts Gallery. 2017 Torino: Mostra Collettiva “Mostra Internazionale Italia Arte 2017” presso Museo MIIT. 2016 Roma: Mostra Personale “Memoria di Presenze” presso Teatro Arciliuto. 2016 Miami: Mostra Collettiva “Miami River Art Fair” presso Miami Convention Center. 2016 Bergamo: Mostra Personale “Mediterraneo e Figuranti” presso InArte Werkkunst Gallery. 2016 Bruges: Mostra Collettiva presso Museo Oud Sint-Jan. 2016 Torino: Mostra Collettiva presso Museo MIIT per “Creative Art & Food”. 2015 Sarnico (Bg): Mostra Collettiva “La Grande Guerra” presso - Premio del pubblico. 2015 Rivoli (To): Mostra Collettiva “La Grande Guerra” presso - Premio del pubblico. 2015 Somma Lombardo (Va): Mostra Personale e Performance a cura di “the house of love” presso il Castello Visconti di San Vito. 2015 Milano Brera: Mostra Personale presso Haidea Gallery.

 

Orario di apertura: dal Lunedì al Sabato 10.00-12.30 / 15.30-19.30. Chiuso festivi

Informazioni: Tel. 0376.324260 info@ariannasartori.191.it

Come arrivare

categoria