Il Liberty a Barga

Inaugura

Sabato, 10 Luglio, 2021 - 18:00

Presso

Fondazione Ricci ETS
via Roma, 20 - Barga

Fino a

Giovedì, 26 Agosto, 2021 - 19:00

Il Liberty a Barga

Comunicato

Il Liberty a Barga. La mostra a ingresso libero “La nuova Barga: architettura e arti decorative tra liberty e stile eclettico (1900-1935)”, organizzata dalla Fondazione Ricci ETS, resterà aperta tutta l’estate fino al 26 settembre 2021 nella sede della Fondazione in via Roma 20, nella cittadina toscana di Barga (LU), la “perla della Valle del Serchio”, patria elettiva cantata dal poeta Giovanni Pascoli.

Frutto di un lavoro di ricerca di 2 anni sul tessuto urbanistico della cittadina che ha profondi rapporti con l’estero proprio per la sua storia di migrazione, la mostra offre un percorso di racconto e scoperta degli edifici Liberty e neo eclettici che la caratterizzano. Sono ben 113, la maggior parte dei quali documentata in mostra con immagini di interni ed esterni, e con la ricostruzione delle storie delle famiglie che li hanno abitati. Ville, villini, palazzine e palazzi che si costruiscono e decorano con i diversi linguaggi dal neo rinascimentale al neo romanico, dal neo gotico, fino al neo orientale e moresco, frutto delle spinte innovative “dell’arte moderna” del patrimonio di visioni, ricordi, stimoli, esperienze portato dai migranti di ritorno, nella patria in cui rientravano a testa alta finalmente ricchi delle fortune fatte all’estero.

La mostra è organizzata dalla Fondazione Ricci ETS e dall’Istituto storico lucchese sezione di Barga, con il patrocinio della Regione Toscana, del Comune di Barga, dell’associazione Italia Liberty, con la collaborazione della Fondazione Paolo Cresci e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca; è stata selezionata tra gli eventi promossi all’interno della Festival Art Nouveau Week (www.italialiberty.it/category/mostre), la settimana internazionale dedicata all’art nouveau promossa in Italia dall’associazione Italia Liberty con il patrocinio di MiC Ministero della Cultura, Enit, Council of Europe e Fondazione Italia Patria della Bellezza.

La mostra è aperta giovedì e venerdì ore 16-19, sabato e domenica ore 10-12 e 16-19 a ingresso libero; per maggiori informazioni sulla mostra: Fondazione Ricci ETS, 0583724357, fondricci@iol.it, www.fondazionericci.info, Facebook “Fondazione Ricci ETS”, Instagram “fondazione_ricci_barga”.

 

Come arrivare