IMMAGINE D’EROI Grandi illustratori italiani del ‘900 Medaglie d’oro al Valor Militare 1941-42

Inaugura

Sabato, 4 Novembre, 2017 - 17:30

Presso

Palazzo Morando - CIRCOLO UFFICIALI DI PRESIDIO
VIA GD.ROMAGNOSI 41 - PIACENZA

A cura di

MOSTRA A CURA DI LUCAMARIA GRASSI GIANLUIGI ZONCATI MAURIZIO CAPRARA ALLESTIMENTO ARCHITETTI MAURIZIO CAROSELLI EMANUELA ALSENO COORDINAMENTO MARESCIALLO CAPO GIOVANNI DI IORIO

Partecipa

GIULIO BERTOLETTI, GINO BOCCASILE, MARCELLO DUDOVICH, RINO FERRARI, MARIO SIRONI...

Fino a

Sabato, 18 Novembre, 2017 - 19:00

IMMAGINE D’EROI Grandi illustratori italiani del ‘900 Medaglie d’oro al Valor Militare 1941-42

Comunicato

I dipinti di questa mostra provengono dal Fondo Iconografico Lucamaria Grassi.

Sono opere a tempera su carta (o cartone martello) eseguiti da alcuni tra i più grandi illustratori della prima metà del secolo XX, che servivano alla produzione di manifesti, cartoline e pubblicazioni di propaganda in generale. La produzione, la pubblicazione e la diffusione venivano curate dalle Industrie Grafiche Nicola Moneta di Milano, i cui collaboratori artistici erano illustratori dello studio grafico e pubblicitario Mauzan di Milano, famoso per aver raccolto nel tempo autori del calibro di Gino Boccasile e Marcello Dudovich, assieme ad altri come Rino Ferrari e Giulio Bertoletti dimostrando come Milano fosse assolutamente all’avanguardia nella tecnica della diffusione d’immagini.  Questi dipinti sono rappresentazioni di singoli individui e reparti, che hanno conseguito la Medaglia d’Oro al Valor Militare negli anni 1941 e 1942, pubblicate tra luglio 1942 e settembre 1943, in diverse forme di diffusione propagandistica sotto l’ideale titolo dell’Unione Editoriale Italiana: “Le Medaglie d’Oro di questa Guerra”; in coda all’esposizione avremo alcuni dipinti del 1944, per completezza cronologica ed artistica, tra cui un raro inedito mai pubblicato di Mario Sironi.

 

Il loro ritrovamento, dopo 70 anni di limbo apre una finestra sul mondo di allora… un mondo in guerra, in cui le figure dei singoli si moltiplicano e riverberano i molti dei reparti che conseguirono l’alto riconoscimento per meriti eccezionali.

I dipinti di questa mostra provengono dal Fondo Iconografico Lucamaria Grassi.

Sono opere a tempera su carta (o cartone martello) eseguiti da alcuni tra i più grandi illustratori della prima metà del secolo XX, che servivano alla produzione di manifesti, cartoline e pubblicazioni di propaganda in generale. La produzione, la pubblicazione e la diffusione venivano curate dalle Industrie Grafiche Nicola Moneta di Milano, i cui collaboratori artistici erano illustratori dello studio grafico e pubblicitario Mauzan di Milano, famoso per aver raccolto nel tempo autori del calibro di Gino Boccasile e Marcello Dudovich, assieme ad altri come Rino Ferrari e Giulio Bertoletti dimostrando come Milano fosse assolutamente all’avanguardia nella tecnica della diffusione d’immagini.  Questi dipinti sono rappresentazioni di singoli individui e reparti, che hanno conseguito la Medaglia d’Oro al Valor Militare negli anni 1941 e 1942, pubblicate tra luglio 1942 e settembre 1943, in diverse forme di diffusione propagandistica sotto l’ideale titolo dell’Unione Editoriale Italiana: “Le Medaglie d’Oro di questa Guerra”; in coda all’esposizione avremo alcuni dipinti del 1944, per completezza cronologica ed artistica, tra cui un raro inedito mai pubblicato di Mario Sironi.

 

Il loro ritrovamento, dopo 70 anni di limbo apre una finestra sul mondo di allora… un mondo in guerra, in cui le figure dei singoli si moltiplicano e riverberano i molti dei reparti che conseguirono l’alto riconoscimento per meriti eccezionali.

 

 

ORARI DI APERTURA

 

TUTTI I GIORNI 16,30-19,00

MERCOLEDI’ SABATO E DOMENICA 10,00-12,30/16,30-19,00

 

 

 

 

INGRESSO GRATUITO

 

 

RICORDIAMO AI GENTILI VISITATORI CHE LA MOSTRA SI TIENE IN UN’AREA MILITARE ED E’ NECESSARIO ESIBIRE UN DOCUMENTO VALIDO D’IDENTITA’ PER ACCEDERVI.

 

 

Come arrivare

categoria