Giulia Crispiani | Opening 30 novembre @ Esthia, Roma

Inaugura

Venerdì, 30 Novembre, 2018 - 18:30

Presso

Esthia Associazione Culturale
Via San Francesco di Sales 1c, 00165 Roma, Italy

A cura di

Collettivo ERA

Partecipa

Giulia Crispiani

Fino a

Domenica, 30 Dicembre, 2018 - 21:00

Giulia Crispiani | Opening 30 novembre @ Esthia, Roma

Comunicato

Il Collettivo ERA presenta negli spazi di Esthia un progetto in collaborazione con l'artista GIULIA CRISPIANI (Ancona, 1986).

Il progetto si suddividerà in una serie di reading e installazioni site-specific, in dialogo con il luogo.

Il fil rouge che lega i vari interventi segue una doppia linea di ricerca.
Da un lato, vi è una riflessione sul femminile e sulle sue implicazioni, imposte da un contesto sociale che tende a produrre definizioni erronee e fuorvianti.
Dall'altro, l'artista indaga lo spazio, entrando in contatto con la sua dimensione intima e la sua storia e, attraverso un atto di appropriazione, lo trasforma in un luogo reale di creatività politica. 

Per l'occasione, Crispiani propone sculture e ceramiche, un lavoro cucito a mano su tenda e due installazioni site-specific stampate su tessuto, che riproducono in forma scritta le riflessioni dell'artista.

Il progetto ha una durata di due settimane e prevede eventi collaterali e di approfondimento della mostra. A breve ulteriori informazioni con il programma completo.

Giulia Crispiani (1986) è artista e scrittrice; vive e lavora a Roma dove collabora con la redazione di NERO Editions. Si è diplomata in Disegno Industriale alla Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni (Sapienza, Roma) nel 2009, per poi trasferirsi in Olanda, dove ha completato un BA alla Gerrit Rietveld Academie di Amsterdam con specializzazione in Ceramica (2015) e un programma extra curricolare in Art & Research con l’Università di Amsterdam (2014). Nel 2017 ha ottenuto la laurea MA al Dutch Art Institute (Artez, Arnhem). Ha partecipato a progetti indipendenti tra Amsterdam, Beirut, Tehran e partecipato alla mostra Coming Soon alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino (2018).

Il collettivo: Elisa Barbero, Beatrice Bandinelli, Giulia Caruso, Silvia Etzi, Adriano Foltran, Alessandra Giacopini, Raffaele Moretti, Valerio Ninu, Carmen Petrarota, Jodie Petrosino, Giuseppina Sacco, Pedro Silvani.

Informazioni e contatti
Beatrice Bandinelli +39 334 9596891
Giulia Caruso +39 3406225188
Jodie Petrosino +39 3661344075
Carmen Petrarota +39 3494998620

Email: esthiassociazioneculturale@gmail.com
Instagram: Esthia_Era
Hashtag ufficiale: #esthiarte

Come arrivare

categoria