Franco Paoli | Mostra antologica nelle vetrine

Inaugura

Giovedì, 1 Aprile, 2021 - 10:00

Presso

Varie Sedi
Negozi del territorio del Comune di Rosignano Marittimo

A cura di

Piero Tempesti e Proloco “Io amo Rosignano Solvay”

Partecipa

Franco Paoli

Fino a

Venerdì, 30 Aprile, 2021 - 20:00

Franco Paoli | Mostra antologica nelle vetrine

Comunicato

Il suo era uno stile straordinariamente nord europeo, attraversato dal calore del riverbero del mare sulle terre di Toscana. Un artista consacrato alla forza trasfigurante dell’anima, manifesta in colori e forme di autonoma invenzione.

A dieci anni dalla scomparsa dell’artista elbano, l’arte intensa di Franco Paoli torna sulla scena del Comune di adozione, Rosignano Marittimo (LI), con una mostra di pittura atipica, nei tempi improbabili del Coronavirus.

Nel mese di aprile 2021, saranno le vetrine dei negozi di tutto il territorio comunale, ad accogliere le opere selezionate dalla figlia dell’artista, Paola Paoli.

La mostra itinerante è organizzata dall’Associazione Turistica Proloco “Io amo Rosignano Solvay”, in collaborazione con Piero Tempesti, collezionista e cultore di Paoli, pittore a sua volta di provocatori lavori surreali. Con la direzione artistica di Umberto Falchini, riporta all’attenzione, l’autore originario dell’Isola d’Elba, ma a Rosignano Solvay dal 1960.

Erede dei pre e dei primi espressionisti fondamentali, Paoli rompeva il limite fra figura e colore, alla maniera di Cézanne, per scavare nell’animo dei suoi soggetti figurali, resi con una eleganza che si nutre di toni di contrasto e di proto-geometrizzazioni: ritratti, gruppi di figure, vedute e marine, nature morte. Ma la scansione e semplificazione decisa delle forme, ed il colore fortemente osato, rimandano anche al tormentato artista tedesco Kirchner del periodo della Brücke.

Pittore “irrazionale”, Paoli, senza diventare labronico, introduce, quasi implicitamente, nell’impasto della materia pittorica, il lento moto delle ragioni esistenziali e delle atmosfere del - suo - eterno e nostalgico mare.

Pittore, scultore e poeta, nativo di Rio Marina, classe 1933, Franco Paoli espone in Italia e all’estero, ricevendo numerosi premi e consensi. Negli anni ‘70 è componente attivo del gruppo controcorrente de "Gli irrazionali" e negli anni ‘90 di quello dei “Tintori”.

Nel luglio 2017, la Galleria d’Arte In Villa, presso il porto turistico Marina Cala de’ Medici a Rosignano Solvay, gli dedica una retrospettiva presentata da Umberto Falchini, mentre nel 2019, una mostra antologica del maestro è organizzata al Centro Formazione Arti Visive di Cecina dall'associazione culturale "Punto d'Incontro" con la curatela di Vania Partilora.

Info: Piero 3393605124 | Alessandra 3491346532 https://www.facebook.com/prolocorosignanosolvay.

 

categoria