DIDO FONTANA | DIDO FONTANA + ZOE LACCHEI

Inaugura

Venerdì, 29 Marzo, 2019 - 18:00

Presso

BOCCANERA GALLERY
via Alto Adige 176, Trento

A cura di

Giorgia Lucchi Boccanera

Partecipa

Dido Fontana, Dido Fontana + Zoe Lacchei

Fino a

Martedì, 30 Aprile, 2019 - 00:00

DIDO FONTANA | DIDO FONTANA + ZOE LACCHEI

Comunicato

Dido Fontana tutto da toccare.
Didddo - Touch Me! è il nuovo progetto del fotografo trentino che presenta per l'occasione nuove opere dove la fotografia incontra la scultura fondendosi in un mix di materiali. Dal marmo alla moquette, le immagini si arricchiscono di una nuova texture - ovviamente - provocatoria. 
Un viaggio oltre l'estetica: simboli e pittogrammi evocano stati di coscienza mentre memorie e desiderio sorprendono lo spettatore costretto al confronto con la propria parte animale.
+
Dido Fontana + Zoe Lacchei: un lavoro a quattro mani. I Neo Shunga inediti di Zoe Lacchei - ispirati liberamente alle stampe erotiche giapponesi - sono un ritorno alle sue origini; allontanatasi dalla corrente pop-surrealista, Zoe si concentra maggiormente sul simbolico per sposare la fotografia di Dido Fontana. Il risultato è una sequenza di lussuriose scene, di lavori fotografici e grafici con arditi incastri che si muovono tra tradizione e futuro, che nascono da Dido + Zoe.
+
Presentazione a Trento di From the Love of Truth, seguendo la sua natura crossover tra moda, comunicazione, editoria.

Dido Fontana, fotografo. Nasce a Mezzolombardo il 29 giugno del 1971. Vive in Trentino a Borgo Valsugana a un passo dal Fiume Brenta e lavora nel mondo. Non ritocca le foto perchè dice che la realtà è di per sè troppo interessante. Il suo stile è stato definito antifashion e neobarocco.
La produzione recente del fotografo Dido Fontana insegue le partecipazioni a progetti collettivi e personali in Europa e negli Stati Uniti, sovrapponendole alle commissioni ottenute dal mondo della moda, della comunicazione e dell'editoria. Si tratta complessivamente di una produzione molto ampia in cui i due ambiti, quello più specificatamente creativo e quello commerciale, si confondono lasciando emergere una creatività onnivora ed una spiccata personalità fotografica, sia per quanto riguarda l’interpretazione del mezzo che per la definizione del soggetto.

Zoe Lacchei è una popolare artista italiana conosciuta in tutto il mondo, cresciuta in una piccola e quieta città vicino Roma. 
Dopo il liceo, invece che seguire regolari studi accademici, si è focalizzata sullo studio dei  soggetti che ama maggiormente, come l'anatomia umana e la cultura Giapponese. 
Quest'ultima ha avuto un enorme influenza su di lei: semplicemente adora il Giappone, con le sue contraddizioni e stranezze, con il suo grande senso dell'immagine così tradizionale e allo stesso tempo moderna data da Manga, Anime e Videogiochi.
Lavora alla creazione di Character Designs per fumetti e videogiochi senza mai firmarne nessuna con il suo nome.
Nell'aprile 2004 crea 13 illustrazioni per il Disco D'Oro di Marilyn Manson (per "The Golden Age of Grotesque") contenute nel portfolio "Metamorphosis - The Art of Zoe Lacchei". Eclettica, passionale, Zoe Lacchei ha pubblicato svariati lavori e ha preso parte a numerose mostre. Il suo stile inconfondibile è una fusione di diverse tecniche e materiali tradizionali.
Dal 2017 vive e lavora in Trentino-Alto Adige/Südtirol.

Come arrivare

categoria