Destinazioni

Inaugura

Giovedì, 22 Luglio, 2021 - 17:00

Presso

Galata Museo del Mare
Calata De Mari 1, Genova

A cura di

Virginia Monteverde

Partecipa

Italia: Carla Iacono, Viviana Milan, Alessandro Zannier Germania: Andreas Burger, Fried Rosenstock Spagna: Nano Valdes Olanda: Anne-Claire van den Elschout, Christian Zanotto Svizzera: Peter Aerschmann, Silvano Repetto, Nina Staehli Francia: Lory Ginedumont Argentina: Marcela Cernadas

Fino a

Domenica, 22 Agosto, 2021 - 19:00

Destinazioni

Comunicato

DESTINAZIONI

dal 23 luglio al 4 settembre 2021

opening 22 luglio ore 17.00

Giovedì 22 luglio alle ore 17.00 sarà inaugurata al Galata Museo del Mare la mostra d’arte contemporanea di respiro internazionale DESTINAZIONI a cura di Virginia Monteverde.

La mostra che sarà visitabile fino al 4 settembre negli orari del Museo, è promossa da Art Commission con la collaborazione del Galata Museo del Mare e dell’Associazione Promotori dei Musei del Mare. 

DESTINAZIONI è una mostra che racconta le emozioni del Viaggio nei suoi numerosi aspetti. Un viaggio può essere di piacere, di conoscenza, di fuga, o di fantasia. Può dipanarsi attraverso itinerari concreti e reali o inoltrarsi nei meandri della mente, ripercorrendo i sentieri della reminiscenza. Ma qualunque sia la destinazione del Viaggio, il viaggiare è un esperienza che lascia un segno importante nella vita di ognuno e in alcuni casi l’Arrivo coincide con una nuova Partenza.

In mostra le opere di tredici artisti.

 

Giuseppe Zuccarino, critico letterario e saggista, nel suo testo per la mostra scrive:

“Oggi il viaggio, sia esso vero o esclusivamente sognato, verrà comunque concepito da scrittori e artisti come esposto a un certo margine di aleatorietà, sicché la destinazione si rivelerà «destinerranza», per riprendere un efficace neologismo coniato dal filosofo Derrida.Tuttavia certe esperienze connesse al mare restano sostanzialmente invariate. Si può dire ad esempio che tutto comincia prima di salire sulla nave, quando si osserva dalla riva la mobile superficie marina. Infatti ciò che distingue quel paesaggio da tutti gli altri è proprio la sua continua mutevolezza («il mare, il mare, sempre ricominciato!», scriveva Valéry), per cui non ci si stanca mai di scrutarlo”.

 

 

Informazioni e prenotazioni biglietti: accoglienzagalata@galatamuseodelmare.it 

tel. 010 2345655

Informazioni organizzazione: artcommission.genova@gmail.com

Come arrivare

categoria