Beppe Bolchi. Città senza Tempo

Inaugura

Sabato, 14 Settembre, 2019 - 10:30

Presso

Castello Visconteo
Piazza della Liberazione, Voghera (PV)

A cura di

Spazio 53

Partecipa

Beppe Bolchi

Fino a

Domenica, 6 Ottobre, 2019 - 19:30

Beppe Bolchi. Città senza Tempo

Comunicato

Castello Visconteo di Voghera

14 settembre – 6 ottobre 2019

Ingresso libero

PERIODI E ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO:

sab. 14 e dom. 15 settembre, 10-12.30 / 15-19.30; sab. 21 e dom. 22 settembre, 10-12.30 / 15-19.30

sab. 28 e dom. 29 settembre, 10-12.30 / 15-19.30; sab. 5 e dom. 6 ottobre, 10-12.30 / 15-19.30

 

Vernissage sabato 14 settembre dalle 10,30

 

Immagini ad alta risoluzione

https://drive.google.com/drive/folders/1bJm0PAyo4ZgALd9ZUlBnv0m2tcKK-fW1

 

Voghera Fotografia 2019, incontro nazionale dedicato alla fotografia d’autore dal titolo “Tra luoghi e persone. Transiti”, presenta dal 14 settembre al 6 ottobre nella “Galleria dei Feudi” che collega la torre nord-est alla torre nord-ovest del Castello Visconteo la mostra fotografica permanente “Città senza Tempo. Il Paesaggio urbano attraverso la Fotografia a Foro Stenopeico a cura del fotografo e docente Beppe Bolchi.

 

Il progetto fotografico, legato a filo doppio con la prima “Camera Obscura” stabile in Italia, realizzata da Spazio 53 nella torre nord-ovest del Castello Visconteo di Voghera, affronta il tema del paesaggio urbano con la fotocamera a foro stenopeico. 

 

Le “Città senza Tempo” di Beppe Bolchi sono paesaggi urbani di un racconto autobiografico tra Europa e Stati Uniti caratterizzati dall’assenza quasi totale delle persone, delle quali se ne percepisce tuttavia la presenza, il passaggio, ma senza che quest’ultime, date le lunghe esposizioni,  quasi mai rimangano impressionate.

 

 

 

Le fotografie in mostra – realizzate tutte con i lunghi tempi di posa per impressionare la pellicola caratteristici della fotocamera a foro stenopeico – riflettono una città che viene rappresentata nella sua realtà, con prospettive naturali che rendono l’atmosfera quasi onirica ma assolutamente leggibile nei luoghi, in quanto non falsati da sistemi ottici che in qualche modo ne “modificano” la percezione.

Quello che viene impressionato sulla pellicola sono gli edifici che l’uomo ha costruito nel tempo e che, quasi sempre, gli sopravvivono, testimoni di vite passate, presenti e future, contenitori di esistenze e di vissuti che poco alla volta si dissolvono nel tempo lasciando spazio ai ricordi, che a volte si sovrappongono alle stesse architetture urbane.

 

Le immagini raccolte da Beppe Bolchi sono state riprodotte su un supporto altamente tecnologico come le pellicole a sviluppo immediato, attraverso un negativo che ne raccoglie e tramanda i dettagli.

L’assenza del colore, pur nelle pastose tonalità dei grigi, restituisce bene l’atmosfera e la leggibilità dei luoghi, così come il concetto di memoria e ricordo “fermando” il tempo: una visione quasi onirica, ma pur sempre reale, offrendo nuovi spunti di visione e riflessione.

 

La seconda edizione di Voghera Fotografia è organizzata e promossa da Spazio 53 – Visual Imaging in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Voghera, La Provincia Pavese e photoSHOWall, patrocinata da Provincia di Pavia, Fondazione Cariplo, ASM, FIAF e UNICEF, si svolgerà per quattro fine settimana da sabato 14 settembre a domenica 6 ottobre all’interno delle sale al piano nobile del Castello Visconteo.

 

Diretta da Arnaldo Calanca con il comitato scientifico composto da Renzo Basora, Luca Cortese, Gianni Maffi e Pio Tarantini, l’edizione 2019 di Voghera Fotografia vuole essere luogo di confronto e riflessione sulla comunicazione visiva e si presenta come un evento diffuso sul territorio che coinvolge l’intera città con un programma ricco di iniziative: sei progetti fotografici con le opere di oltre 25 fotografi italiani e stranieri, più di 250 fotografie esposte, una finestra su “I Giganti del Jazz” con sei progetti fotografici e quattro incontri, una collettiva FIAF,  una esposizione su Leonardo Da Vinci e una sul 180° della nascita della fotografia, oltre a corsi e workshop, incontri e talk, visite guidate, performance e videoproiezioni.

 

Per maggiori informazioni su Voghera Fotografia 2019: www.vogherafotografia.it

 

******************************

INFORMAZIONI AL PUBBLICO

c. 335 6356357 | 347 3253040 | 348 8422171

info@vogherafotografia.it | info@spazio53.com

www.vogherafotografia.it

UFFICIO STAMPA VOGHERA FOTOGRAFIA 2019

De Angelis Press, Milano

t. 02.45495191 | c 345.7190941

info@deangelispress.com | www.deangelispress.com

Come arrivare

categoria