Appunti e visioni sul Nuovo Millennio

Inaugura

Giovedì, 5 Novembre, 2020 - 17:00

Presso

Galleria Marco Fraccaro
Collegio Cairoli

A cura di

Carlo Pelfini, Gabriele Albanesi, Eva Alessandrini

Partecipa

Mauro de Carli R.

Fino a

Domenica, 29 Novembre, 2020 - 19:00

Appunti e visioni sul Nuovo Millennio

Comunicato

Mauro de Carli R.

APPUNTI E VISIONI SUL NUOVO MILLENNIO

a cura Carlo Pelfini e Gabriele Albanesi

testo critico Eva Alessandrini

 

Inaugurazione

Giovedì 5 Novembre, ore 17

Fino al 29 Novembre. Orari apertura: Giovedì, Venerdì, Sabato dalle 17 alle 19.

 

L’artista Mauro de Carli R. (1980) presenta un’originale lavoro di selezione di opere inerenti tematiche di natura sociale, politica, storica e più strettamente di cronaca, che hanno attraversato i primi due decenni del Nuovo Millennio. A partire dagli avvenimenti epocali in apertura di questa nuova era, come l’attentato alle Torri Gemelle e i fatti del G8 di Genova nel 2001, fino ad arrivare agli odierni scenari dominati dalla drammatica presenza del Virus Covid19, l’artista ci conduce a riflettere sul presente ed il recente passato tramite un gruppo di opere eterogenee per stili, tecniche e materiali che trovano ideale sistemazione nella storica Galleria Marco Fraccaro situata nel Collegio Cairoli in Via Cairoli 1 a Pavia. La mostra, che verrà inaugurata il 5 Novembre alle ore 17, sarà visitabile fino al 29 Novembre.

 

APPUNTI SU UN NUOVO MILLENNIO

Di Eva Alessandrini

 

Michel Foucault ricordava (e ammoniva) che "il sapere non è fatto per comprendere, è fatto per prendere posizione". Tale esortazione, racchiudendo nei saperi, ovviamente, anche quello artistico, sembra estendersi alla pratica creativa, indirizzandola ad atti che non contemplino la neutralità ma che coraggiosamente siano condotti sulla realtà del quotidiano, evidenziandone la natura militante.

E' con questo spirito che l'artista Mauro De Carli presenta una serie di lavori, eterogenei nei formati e nelle tecniche, e financo nei supporti, che, lungi dallo sviluppare un percorso meramente artistico-espositivo, vuole diventare pungente cronaca contemporanea, istituendo con gli strumenti dell'arte un "percorso di lotta", fortemente e criticamente ribaltato sulle dinamiche ambigue del presente, con le sue nuove forme di (pseudo)socialità, di consumo senza limiti, di forsennata, quanto inutile e inspiegabile, corsa alle novità in ogni campo del vivere.

Si dispiega davanti agli occhi dello spettatore una sequenza serrata di "drogati" taccuini leonardeschi di grande formato, in cui convivono annotazioni di ogni tipo, copie dal vero, invenzioni e riflessioni sui più diversi soggetti e suggestioni visive di stringente attualità. Si compone così una narrazione aperta e variegata che tocca temi nuovi e ancestrali a un tempo, trattando pur sempre dell'uomo e della sua complessità; una narrazione che documenta una società in trasformazione rapidissima con l'uso delle nuove tecnologie ma che sembra già una testimonianza fossile del presente, "consumata" dalla rapidità in cui tutto procede e tutto si dimentica senza troppi rimpianti e patimenti; e ancora, si fa arte di denuncia delle aberranti storture del vivere contemporaneo, tra "disastri della guerra" ancora in essere e prese d'atto delle sanguinose conseguenze dell'umana bestialità nella storia recente. L'antologia di quanto raccolto dagli occhi attenti di De Carli, e rimesso al mondo dalle sue capacità espressive, rende ancor più certi di quanto una riflessione sul presente debba condursi anche e soprattutto grazie al mezzo artistico, che è traduzione del pensiero in figura.

L'impegno a cui l'arte, ogni arte, non può sottrarsi consiste proprio nel penetrare in un terreno per nulla rassicurante perché non ancora esplorato e "storicizzato", per allargare, così, il campo della conoscenza universale.

 

EVENTO IN PRESENZA APERTO AL PUBBLICO IN RISPETTO DELLE NORME ANTICOVID

POSTI LIMITATI, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ALL’INDIRIZZO MAIL SOTTO INDICATO

Info e prenotazioni

Mail segreteria_cairoli@edisu.pv.it   Telefono 3473424301

 

Informazioni utili                                                                           

Apertura. Giovedì, Venerdì e Sabato ore 17-19 e su appuntamento.

GALLERIA MARCO FRACCARO – Collegio Cairoli, Via Cairoli 1, PAVIA

Ingresso gratuito

 

Si ringraziano

Carlo Pelfini, William Xerra, Eva Alessandrini, Gabriele Albanesi.

gli sponsor, i partner e gli enti che hanno collaborato alla realizzazione della mostra.

 

Come arrivare

categoria