Alberto Besson, Estate agitata

Inaugura

Sabato, 31 Luglio, 2021 - 17:00

Presso

Vi.P. Gallery Milano
Alzaia Naviglio Grande, 4, Milano

A cura di

Virgilio Patarini

Partecipa

Alberto Besson

Fino a

Lunedì, 9 Agosto, 2021 - 18:45

Alberto Besson, Estate agitata

Comunicato

 

Comunicato Stampa

Alberto Besson, Estate agitata

Alla Vi.P. Gallery di Milano sul Naviglio Grande

 

Si inaugura sabato 31 luglio 2021, alle ore 17,00, alla Vi.P. Gallery di Milano, in Alzaia Naviglio Grande, 4, la mostra personale del pittore Alberto Besson intitolata “Estate agitata”, che presenta una quindicina di lavori dell’artista cremasco, opere in cui la superficie del quadro viene scomposta da una serie più o meno fitta e sciamante di forme geometriche irregolari colorate che scompongono e ricompongono la visione in un caleidoscopio. A tratti si può intuire una vaga e lontana matrice figurativa e paesaggistica dietro queste giocose e squillanti composizioni astratte, altre volte invece si tratta di puro gioco di forme e colori: una gioiosa e sfavillante “agitazione estiva”

La mostra è a cura di Virgilio Patarini e chiude la serie di mostre personali in cui nell’arco della travagliata e “agitatissima” stagione, facendo lo slalom tra chiusure forzate e zone variopinte, si sono presentati comunque tutti e venti gli artisti in permanenza, e sarà visitabile, fino al 9 agosto, lunedì e dal mercoledì al sabato, h 15,30-18,30; domenica, h11-13 e 14-18. Chiuso il martedì. Ingresso libero. Fatte salve, ovviamente, eventuali restrizioni, a seguito dell’emergenza sanitaria.

 

Qui di seguito una breve nota biografica.  

 

Alberto Besson nasce a Crema (CR) dove tuttora risiede. Gli anni '70 sono caratterizzati da grande fervore creativo, favorito dalla frequentazione degli ambienti artistici milanesi, parallelamente agli studi universitari. Tre le personali nel capoluogo lombardo in breve tempo e prime realizzazioni serigrafiche su lastre di alluminio e nuovi materiali plastici.

Dopo un periodo di esperienze diversificate, si laurea in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Milano e superato un concorso pubblico, ottiene un impiego statale. Più di quattrocento le presenze in Gallerie, Fondazioni e Musei in Italia e all'estero.

Nel 2019 si ricorda: Biennale Barcellona; Artefiera Cremona; Spazio E, Alzaia Naviglio Grande, Milano;  “Dialogando con la Biennale”, Museo S.Teodoro, Venezia; “Linee Artistiche a confronto”, Centro Eden, Anacapri; Galleria ”Immagini”, Cremona; “Astrazione 2019”, Vi.P.Gallery, Milano; “Il Trionfo del colore”, Galleria Sartori, Mantova; “Realtà interiori nell'arte”, Maschio Angioino, Napoli.

Nel 2020: “Wonderland”, Galleria Sartori, Mantova; Triennale Arti visive, Roma; “L'arte come Rappresentazione”, Palazzo Pontificio Maffei,Vaticano, Roma; Galleria Accorsi, Venezia ; "Capri, intreccio di Arte, Poesia e Natura",Centro Eden Paradiso,Anacapri.

 

Come arrivare

categoria