Le 5 Generazioni

Inaugura

Venerdì, 23 Luglio, 2021 - 19:00

Presso

Complesso Monumentale Sant’Agostino
Via Sant’Agostino, 90034 Corleone (PA)

A cura di

Gabriele Gulotta

Partecipa

Giovanni Valenza, Eugenio Cottone, Calogero Barba, Nino Quartana, Guido Baragli, Croce Taravella, Gabriele Gulotta, Toti Garraffa, Antonello Blandi, Renato La Duca, Mariano Brusca, Margherita Amabile, Carmelo Guzzetta, Mimmo Schimmenti, Benedetto Norcia, Rosario Tornese, Dario Taormina, Calogera Gattuso, Antonio Miccichè, Antonella Lucchese, Arianna Gambini, Umberto Maggio, Greta Tarantino, Vito Adamo, Claudio Josè Califano, Simona Saladino.

Fino a

Martedì, 10 Agosto, 2021 - 23:30

Le 5 Generazioni

Comunicato

CORLEONE (PA) SI INAUGURA LA MOSTRA “LE 5 GENERAZIONI”, UNA VISIONE D’INSIEME SULL’ARTE CONTEMPORANEA SICILIANA

 

Corleone, dal 23 luglio 2021 al 10 Agosto 2021 , avrà luogo la mostra collettiva d’arte “Le 5 Generazioni” presso il complesso di Sant’Agostino. La mostra è inserita tra gli eventi del Festival della Montagna. La collettiva verrà inaugurata alle 18.30. Parteciperanno le autorità locali, gli artisti che espongono, il mecenate Antonio Presti (fondatore della Fiumara d’Arte e ambasciatore della bellezza nel mondo), il console onorario di Danimarca Maria Carolina Maddalena Castellucci, la critica d’arte Tiziana Sansone. Alle ore 21, sempre presso il complesso Sant’Agostino, si terrà il concerto de GliArchiEnsemble (quintetto d’Archi) e Simone Bonventre (Clarinetto), che eseguiranno musiche di W.A. Mozart. G. Crapisi, Ennio Morricone e Nino Rota. Verrà proposto un ricco buffet di benvenuto curato dagli studenti dell’istituto alberghiero Di Vincenti.

La mostra “Le 5 Generazioni” fa parte del progetto “Generazioni” nato nel 1988 con la collettiva "Le tre generazioni", tenutasi al Labirinto di Palermo, centro polivalente e galleria d’arte avviato dal direttore artistico Croce Taravella e dal presidente Gabriele Gulotta. Nel corso di questi 30 anni la mostra si è evoluta ed ha accolto nuovi artisti, aggregati via via con le nuove edizioni aggiornate del progetto. Il nucleo storico degli artisti partecipanti è accomunato dall’aver frequentato l’Accademia di Belle Arti di Palermo.

La mostra è una interessante opportunità per avere una visione d’insieme dell’arte contemporanea siciliana più rappresentativa degli ultimi 30/40 anni. Oltre una visione ermeneutica dell’arte, che (forse) attiene di più alla sperimentazione e ricerca del singolo, l’evento vuole offrirsi come occasione eccezionale di incontro, conoscenza e scambio ancor prima che come quadro sinottico di uno dei tasselli fondamentali del panorama artistico contemporaneo.

 

Come arrivare

categoria