Claudio Magrassi - copertina n.164

Claudio Magrassi - Krisalide - 2005 - olio su tela -150 x 190 cm

 

Claudio Magrassi - Krisalide - 2005 - olio su tela -150 x 190 cm

 

Stralcio del testo pubblicato su Kritika (con aggiunta all'inizio):

Questa è un'opera del pittore Claudio Magrassi (Tortona, 1969; vive e lavora a Tortona). Non è un'opera inedita. Anzi, è piuttosto datata. La scelta è voluta. Perchè essa, al di là dell'epoca in cui è stata realizzata, è, semplicemente, ottima pittura. E la bellezza e il bene sono fuori dal tempo. Sulle tele e le tavole del pittore di Tortona l’esistenza è dipinta come esorcizzazione del timore della dimenticanza, mentre la superficie su cui è raffigurata l’immagine si dipana come un derma rispetto al quale il film pittorico assume il sembiante del tatuaggio. In questo senso una violenta vitalità anima il quadro, come il segno tatuato che sull’epidermide di un corpo indica una volontà d’affermazione – di un concetto, di un sentimento – che con la sua stessa potenza vitale quel corpo, la volontà, testimonia.