XXXVII° Collettiva di primavera | Mostra mercato d'arte contemporanea

Venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 marzo 2011 verrà inaugurata la “XXXVII° Collettiva di Primavera”, tradizionale mostra mercato presso gli spazi della Galleria Edarcom Europa di via Macedonia 12 e 16 a Roma.

Per l’occasione saranno esposte oltre trecento tra dipinti, opere grafiche e sculture di alcuni tra i più importanti artisti dalla seconda metà del ‘900 ad oggi.

 

Quest’anno, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, la Galleria Edarcom Europa proporrà, a coloro che visiteranno la mostra nel weekend inaugurale, delle condizioni particolarmente vantaggiose per l’acquisto delle opere esposte: un modo per celebrare l’eccellenza italiana rappresentata ogni giorno dagli artisti che con il loro impegno e la loro ricerca contribuiscono alla crescita di una sensibilità civica nei confronti del patrimonio culturale collettivo.

Come sempre il personale della galleria sarà lieto di accompagnare i visitatori curiosi così come gli appassionati collezionisti per illustrare loro i differenti linguaggi degli artisti esposti.

SCHEDA INFORMATIVA

Spazio espositivo:
Edarcom Europa Galleria d’Arte Contemporanea
Roma, Via Macedonia, 12/16 – tel. 06.7802620 – www.edarcom.it
Titolo:
XXXVII° Collettiva di Primavera – Mostra mercato d’arte contemporanea
Weekend inaugurale:
venerdì 25, sabato 26, domenica 27 marzo 2011
Data di chiusura:
30 aprile 2011
Orari di apertura:
dal lunedì al sabato 10,30/13,00 e15,30/19,30 (aperto domenica 27 marzo con lo stesso orario)
Biglietto:
ingresso libero 
Artisti:
Ugo Attardi, Enrico Benaglia, Franz Borghese, Ennio Calabria, Angelo Camerino, Michele Cascella, Tommaso Cascella, Giuseppe Cesetti, Angelo Colagrossi, Roberta Correnti, Marta Czok, Mario Ferrante, Salvatore Fiume, Franco Gentilini, Emilio Greco, Renato Guttuso, Ivan Jakhnagiev, Franco Marzilli, Piero Mascetti, Maurizio Massi, Francesco Messina, Norberto, Sigfrido Oliva, Ernesto Piccolo, Salvatore Provino, Domenico Purificato, Carlo Roselli, Sebastiano Sanguigni, Aligi Sassu, Cynthia Segato, Orfeo Tamburi, Lino Tardia, Renzo Vespignani.