TRALARTE sotto il treno,sopra il fiume-Fossano2012

TRALARTE sotto il treno,sopra il fiume-Fossano2012

Titolo

TRALARTE sotto il treno,sopra il fiume-Fossano2012

Inaugura

Sabato, 14 Luglio, 2012 - 18:00

Presso

14/15 Luglio Ponte della Ferrovia - 18/28 Luglio Castello Acaja

Comunicato Stampa

 

Associazione TRALARTE

 

Esposizione Internazionale di Arte Contemporanea

''TRALARTE sotto il treno,sopra il fiume"-Fossano 2012

 

 

Sabato 14 Luglio ,dalle ore 18.00, inaugura,a Fossano, la prima esposizione di arte contemporanea a livello internazionale organizzata dall'associazione culturale TRALARTE .

La mostra “TRALARTE-sotto il treno,sopra il fiume-Fossano 2012” verrà presentata nei giorni 14 e 15 Luglio in una affascinante location alternativa che per l'evento diventera' contenitore di arte, il ponte della ferrovia sul fiume Stura di Fossano

Il grafico e fotografo Corrado Buzzi, l'artista Francesca Ramello e il fotografo Davide Dutto attratti dalla bellezza naturale del luogo e dalla particolarità architettonica del ponte hanno deciso di inaugurare la prima di una serie di mostre , che toccheranno tutte le regioni d'Italia, nelle 9 gallerie che attraversano il ponte utilizzando per le opere più' grandi anche i pilastri sottostanti.

L'esposizione dopo la prima presentazione sul ponte verrà spostata al castello Acaia di Fossano e inaugurata una seconda volta il 18 Luglio dalle ore 18.00 alle 22.00 . Rimarrà in temporanea fino al 28 Luglio.

Sono stati selezionati 23 artisti provenienti da varie parti del mondo che operano nell'ambito dell'arte contemporanea e che con le loro opere (pittura, scultura,digital art,performance,video art...) interagiranno con il luogo e creeranno un caleidoscopio di immagini e messaggi che porteranno in se i connotati delle culture dei propri paesi d'origine.

Mousa Alijani dall'Iran oltre a presentare il corto “ ThePot ” si esibirà con la musica classica Iraniana, Syed Arsalan Naqvi dal Pakistan presenterà un lavoro che parla della vita dei bambini del suo paese, Tathi Premchannd dall'India col suo lavoro digital metterà in risalto i Dhobhi Gath (lavanderia pubblica ) come un contrasto tra la grande metropoli sempre in movimento e la staticità dei luoghi tradizionali immutati. TreTa e Kazuko Hiraoka si esibiranno in performance per presentare due diversi stili di calligrafia, una in chiave moderna, l'altra classica orientale. He Sien dalla Cina che con il suo lavoro digital ci porta ariflettere sull'ironica metamorfosi dei messaggi sociali, Sasson Haviv israeliano che vive a NYC che con l'obbiettivo della sua macchina fotografica ci porta a vivere i giorni dell'occupazione di Wall Street, (scatti che si sono meritati il secondo posto al concorso ''Black&White'' della Spider Awards), Willem Sanders, olandese, vive e lavora tra Amsterdam e Monesiglio, artista dal nutrito curriculum espositivo a livello internazionale. Garda Alexander di Zurigo, artista eterogenea che presenterà una selezione dei suoi ultimi lavori di scultura, e una serie di disegni esposti alla Galleria Nazionale di Dunajska Streda in Slovakia (progetto con la fondazione svizzera Pro Helvetia) e Ingrid Merle dalla Francia fotografa indipendente, questi alcuni degli artisti stranieri e poi l'Italia con Pier Giuseppe Imberti autore di sculture cariche di forti suggestioni esistenziali, artista che ribalta i tradizionali rapporti tra materia pittorica e scultorea, Raffaella Rosa Lorenzo con ''Il Volo'' installazione presentata al padiglione CostaRica della 54°Biennale di Venezia , Ugo Giletta, sperimentatore di molte tecniche artistiche, presenterà una serie di ultimi lavori pittorici, grandi volti che citando G.Curto, “...sono privi di una ben precisa identità, così appena accennati ad acquerello e la fisionomia sfumata... non raffigurano nessuno, ma rappresentano solo l’identità fluida della nostra società occidentale di massa e globalizzata...”

Vincenzo Mascoli,artista nato a Corato (Puglia) pittore, presenta un collage fatto di contrasti e rimandi trasgressivi per indagare sulla natura sociale attraverso la denuncia di una società impassibile difronte le immagini che scorrono quotidianamente sempre uguali

Dario Dutto, forse il più' artista di tutti che senza preoccuparsi del mercato e del ''sistema'' dell'arte e del suo funzionamento, negli anni ha creato un immensa collezione di opere, Roberta Toscano, che esporrà una raccolta di ragnatele impalpabili che si presentano come leggere vesti.Mario Giammarinaro che, con “Maree Nere”, come dice F.Poletti “... racconta tutta la potenza della natura e il suo continuo rigenerarsi “, Lucio Maria Morra che con la sua pittura ci porta nella dimensione delle forme primordiali, tra il reame dei sensi e il reame della non forma, Filippo Bigoni, centallese sperimentatore di tecniche miste e materiali eterogenei. Emanuele Bossolasco videomaker indipendente che presenterà 4 video artistici tra cui “Edo no hana” selezionato e presentato oltre che alla Fondazione Alda Fendi di Roma anche al Central Academy of Fine Arts, Pechino e Guangdong Museum of Art, Canton, Cina.e ancora Davide Dutto, Francesca Ramello e Corrado Buzzi.

Età, culture, stati sociali diversi uniti sotto lo stesso ponte con un unico forte messaggio:

L'arte, cosi come il ponte mette in comunicazione le due sponde altrimenti irraggiungibili, unisce tutte le culture e il fiume diviene simbolo del fluire dell'arte che con la sua forza porta con se le voci e i pensieri di tutte le società”

I tre curatori dell'evento, Davide, Francesca e Corrado ( tutti e tre artisti espositori) hanno scelto come nome della mostra e dell'associazione “TRALARTE “ in quanto l'esposizione, che ambisce a divenire un evento a cadenza annuale e ospitato da altri comuni d'Italia, avrà come comune denominatore valorizzare e far conoscere le caratteristiche storiche, architettoniche e culturali della località ospitante. Arte quindi come legame “tra” il contemporaneo e la storia, “tra” se stessa ed il contesto, “tra” il temporaneo ed il permanente, “tra” il mutevole ed il mutato, “tralarte” e tutto il resto.

L' esposizione “TRALARTE-sotto il treno, sopra il fiume” presenterà' eventi sia legati al mondo dell'arte , quindi musica ,performance etc. sia legati all'interazione tra arte , prodotti e tecnologie innovative del nostro territorio ( per informazioni su eventi e orari consultare il sito www.tralarte.com). La sera del 14 Luglio, durante la presentazione al Ponte, Maurizio Tomatis, responsabile operativo della Vinci s.r.l. Dimostrerà come l'innovativa tecnica del tatoo wall possa essere adottata per creare,oltre a opere puramente decorative, anche particolari effetti artistici, cosi come La TGC con la supervisione di Alberto Lomuscio e in collaborazione con gli artisti presenti, che progetteranno l'opera, realizzerà con la tecnica del sistema di taglio a filo caldo per polistirolo una scultura 3D che verrà donata alla città di Fossano durante la serata di finissage dell'evento.La stessa sera, il 28 Luglio, alle ore 18.00 ci sarà una grande festa di chiusura dell'evento con rinfresco, musica, eventi, spettacoli, DJ set presso il castello Acaia con la partecipazione del corpo di ballo della compagnia di danza Balletto dell'Esperia di Paolo Mohovic che eseguirà "TRACCE I / II", due performance di danza contemporanea che avranno presentato in prima assoluta il 22 Luglio 2012 presso il Museo di Arte Contemporanea del castello di Rivoli.

Gli artisti stranieri, invitati ad essere presenti durante l'esposizione saranno ospitati nella città di Fossano. Durante la loro permanenza avranno modo di conoscere le realtà artistichehehe del nostro territorio confrontandosi con gli artisti del luogo, visitare i musei e le gallerie d'arte della provincia, e saranno invitati nelle zone della Langa e del Roero dove, ospitati dai produttori vinicoli e in collaborazione con l'associazione Piemonte Sweet Home, si confronteranno in un workshop. I lavori e i progetti realizzati verranno presentati durante il prossimo evento d'arte contemporanea promosso dall'associazione TRALARTE.

La realizzazione dell'evento è stata resa possibile grazie alla grande partecipazione degli enti comunali della città di Fossano, della Fondazione Cassa di Risparmio, delle aziende e degli artisti che hanno collaborato.

Per informazioni consultare il sito www.tralarte.com

 

 

 

 

 

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 468 visitatori collegati.

Inaugurano Oggi

Occhi chiusi Mente aperta

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea A cura di: Ca' di Fra' - Milano
Con: Angelo Verga
Presso: Ca' di Fra' - Milano

Informazioni su 'FrancescaRamello'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)