Le tele tessute di poesia di Maria Savino a Spoleto Arte

Le tele tessute di poesia di Maria Savino a Spoleto Arte

Titolo

Le tele tessute di poesia di Maria Savino a Spoleto Arte

Inaugura

Sabato, 30 Giugno, 2012 - 18:30

A cura di

Vittorio Sgarbi

Artisti partecipanti

Maria Savino

Presso

Palazzo Racani Arroni

Comunicato Stampa

Dal 30 giugno sarà possibile ammirare le opere dell’artista Maria Savino presso Palazzo Racani Arroni.

Gli intrecci cromatici e materici della giovane e promettente pittrice milanese impreziosisco le Mostre di Spoleto Arte, ideate e curate dal Professor Vittorio Sgarbi e organizzate da Salvo Nugnes.

Originale e personale il percorso artistico della Savino. Dalla fase iniziale, segnata dalla manipolazione dei materiali di scarto e dei prodotti della combustione, approda alla sperimentazione della tridimensionalità. I frutti delle sue ricerche pongono la sua arte aldilà e oltre la tela. Nelle istallazioni da lei ideate e progettate, infatti, si moltiplicano i punti di vista e le prospettive della visione.

Le scelte materiali e stilistiche di Maria Savino sono sempre percorse da una fitta trama di messaggi politici ed ecologici. Aspra e cruda è anche la critica – fatta a colpi di pennello e di colore – alla società contemporanea dei consumi. Modus vivendi che denuncia attraverso una serie di opere che anelano all’equilibrio, attraverso giochi orchestrati di linee e di cromatismi che si penetrano, fondendosi reciprocamente.

Le Mostre Spoleto Arte, aperte al pubblico, saranno inaugurate sabato 30 giugno 2012 alle ore 18.30 alla presenza del curatore, Vittorio Sgarbi e di eminenti personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo.

La magnifica cornice storica del palazzo cinquecentesco Racani Arroni ospiterà le tele vibranti di linee e di poesia di Maria Savino, in mostra accanto alle opere di Fausto Pirandello, di Gillo Dorfles, di Gaetano Pesce e di altri autorevoli rappresentanti dell’arte contemporanea.

Un’occasione imperdibile per conoscere l’effervescenza dell’arte contemporanea, di cui l’artista lombarda è un brillante esempio.

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Come Arrivare?

Informazioni su ''