Quartetto a pizzico “Riccardo Drigo” in Concerto

Quartetto a pizzico “Riccardo Drigo” in Concerto

Titolo

Quartetto a pizzico “Riccardo Drigo” in Concerto

Inaugura

Domenica, 14 Ottobre, 2012 - 21:00

A cura di

Maria Luisa Trevisan

Artisti partecipanti

Quartetto a pizzico “Riccardo Drigo” in Concerto
Emanuele Cappellotto, Annalisa Desiata, Giulio Sensolo, Nicola Mazzon

Giulia Alberti - Franco Armieri - Huguette Blèzés - Raffaella Busdon - Gian Paolo Canova
Alessandro Cardinale - Sonia Casari - Anna Caser - Adriano Cecco - Franco Cimitan - Emanuela Cittadoni - Anna Colitti - Alberto Di Fabio - Samuele Dossena - Nicola Evangelisti - Nicola Giol - Cristina Gori - Delilah Gutman & Roberto Paci Dalò - Bobo Ivancich De La Torriente - Abdallah Khaled - Federico Lanaro - Raimondo Lorenzetti - Claudio Massini - Guido Moretti - Pain Azyme
Laurina Paperina - Tobia Ravà - Miljenka Šepic – Sevn - Aldo Spizzichino - Francesco Stefanini
Cristina Treppo - Vittorio Valente - Cesare Vignato - Carla Viparelli

Presso

PaRDeS - Laboratorio di Ricerca d'Arte Contemporanea

Comunicato Stampa

Incontri a PaRDeS - Laboratorio di Ricerca d'Arte Contemporanea via Miranese 42 - Mirano (VE)
PaRDeS – Laboratorio di Ricerca d’Arte Contemporanea, nell’ambito della mostra RELATIVITY. Relative and Relations, a cura di Maria Luisa Trevisan.

Domenica 14 ottobre ore 21
Quartetto a pizzico “Riccardo Drigo” in Concerto
Emanuele Cappellotto, Annalisa Desiata, Giulio Sensolo, Nicola Mazzon

Programma

Johann Sebastian Bach (Eisenach 1685- Lipsia, 1750)
Aria "Schafe können sicher weiden" BWV 208

Amedeo Amadei (Loreto, 1866 – Torino, 1935)
Suite Marinaresca op. 290
La serenata delle Naiadi, La danza delle ondine, Il canto delle Sirene, La fuga dei Tritoni

Raffaele Calace (Napoli, 1863 – 1934)
Danza Spagnola op. 105

Rodolfo Falvo
Te vujo bene assaje
Nu quarto de luna
arr. Giorgio Melloni

Astor Piazzolla (Mar de Plata, Argentina, 1921 – Buenos Aires, 1992)
Oblivion

Riccardo Drigo (Padova, 1846 – 1930)
Sérènade, dal balletto “Les Milions d'Arlequin”

Pietro Mascagni (Livorno, 1863 – Roma, 1954 )
Intermezzo, dall'opera “Cavalleria Rusticana” (rid. V. Billi)

Il quartetto nasce nell'autunno del 2003 ed è formato da musicisti che si sono conosciuti frequentando l'ambiente del Conservatorio "Cesare Pollini" di Padova e la prestigiosa classe dei Maestri di fama internazionale Ugo Orlandi e ora Dorina Frati con l'obiettivo di riscoprire e ampliare la proposta del repertorio originale per strumenti a pizzico. Nell'ottobre 2003 questa formazione si è distinta ottenendo il secondo premio al Concorso Internazionale "Giacomo Sartori" di Ala (TN). Il Quartetto è stato invitato a partecipare a prestigiosi stagioni concertistiche come la Rassegna la Stagione Concertistica di Siracusa e "Incontri sulla tastiera" all'Auditorium Canneti di Vicenza. Nell'aprile 2005 collabora assieme all'Orchestra a plettro di Breganze all'incisione del CD "Il mandolino a Vicenza e Padova".

RICCARDO DRIGO nasce a Padova nel 1846. Muove i primi passi nel Veneto, guidando le orchestre ed i cantanti nel repertorio italiano e francese. Nel 1878 viene invitato a dirigere gli spettacoli all'Opera italiana di Pietroburgo: il suo contratto di tre mesi è rinnovato per ben sette anni! Nel 1886 l'Opera italiana viene chiusa, e gli viene affidata la direzione dei Balli imperiali, un incarico di eccellenza che dura fino allo scoppio della Rivoluzione d'ottobre, nel 1917. Compositore di numerosi balletti fra i quali "Les Millions d'Arlequin", la cui "serenata", accompagnata dai mandolini, viene stampata da Guglielmo Zanibon abbinata ad un testo, "Notturno d'amore", divenendo famosa in tutto il mondo nella interpretazione di Enrico Caruso. Dopo il 1917, scampato miracolosamente alle persecuzioni successive alla rivoluzione, torna in Italia dove lavora quasi totalmente ignorato, muore a Padova nel 1930.

RELATIVITY. Relative and Relations

A cura di Maria Luisa Trevisan

Giulia Alberti - Franco Armieri - Huguette Blèzés - Raffaella Busdon - Gian Paolo Canova
Alessandro Cardinale - Sonia Casari - Anna Caser - Adriano Cecco - Franco Cimitan - Emanuela Cittadoni - Anna Colitti - Alberto Di Fabio - Samuele Dossena - Nicola Evangelisti - Nicola Giol - Cristina Gori - Delilah Gutman & Roberto Paci Dalò - Bobo Ivancich De La Torriente - Abdallah Khaled - Federico Lanaro - Raimondo Lorenzetti - Claudio Massini - Guido Moretti - Pain Azyme
Laurina Paperina - Tobia Ravà - Miljenka Šepic – Sevn - Aldo Spizzichino - Francesco Stefanini
Cristina Treppo - Vittorio Valente - Cesare Vignato - Carla Viparelli

PaRDeS, Via Miranese 42 - Mirano

L’associazione Concerto d’Arte Contemporanea organizza la mostra "RELATIVITY. Relative and Relations ", dal 27 maggio all’ 11 novembre 2012, con pausa estiva dal 16.07 al 15.09, presso PaRDeS – Laboratorio di Ricerca D’arte Contemporanea, a Mirano (VE) in via Miranese 42.
L’esposizione con gli eventi ad essa correlati affronta i molteplici significati ed implicazioni legati al concetto di relatività.
Desideriamo interrogare l'arte sulla complessità dell'argomento, a partire dalla teoria della relatività di Einstein, di recente erroneamente messa in discussione dalla questione dei neutrini. Con essa si mise in crisi il concetto di tempo assoluto, fino ad allora dato per scontato, e così mutò anche l’idea di spazio. Come la scienza sottolinea l’importanza dei sistemi di riferimento, in ambito psicanalitico si considera la percezione soggettiva dell’individuo, mentre in quello filosofico - letterario l’esistenza di un nuovo punto di vista, quello dell’interiorità. Cambia anche il concetto di verità assoluta per una relatività dell’esistenza, condizionata dal rapporto tempo-coscienza.
Il tempo è anche memoria e ricordo, è proiezione della mente verso il futuro ed evoluzione e sviluppo del cervello e della mente: dalla vita prenatale alla maturità. I tempi della vita, dalla cellula all’universo, sono diversi da quelli della mente, dove il “tempo è senza tempo”. Le nuove tecnologie come “estensione del sé” modificano la nostra percezione del tempo e dello spazio e così anche i nostri comportamenti ed il nostro cervello. Esse influenzano la capacità di attenzione e concentrazione soprattutto dei più giovani.
Gli artisti selezionati sono stati invitati ad interpretare il tema scelto dal punto di vista che più appartiene ad ognuno di loro: scientifico-matematico, etico, estetico, umanistico -relazionale, ecc.
Gli spunti sono numerosi e spesso interconnessi ed ogni lavoro esprime un “relativo” punto di vista sulla “relatività”.
Sono presenti opere di vario genere per lo più site specific, nonché dipinti, fotografie, sculture, video ed installazioni ambientali.
Nell’ambito della mostra sono previsti incontri, concerti, presentazioni di libri, workshop, laboratori di pratica filosofica, teatro e spettacoli (ad esempio con Khaled Fuad Allam, Alessandro Marzo Magno, Tiziano Possamai, Stefano Zampieri, Anna Maria Corradini, Delilah Gutman & Roberto Paci Dalò, La Compagnia delle Smirne, Sirio Luginbühl - Cinema e Video Indipendente, ecc.)

Patrocini: Comune di Mirano – Fondazione Bevilacqua La Masa
Pubblicazione testi di Maria Luisa Trevisan
Organizzazione: Concerto d’Arte Contemporanea
Allestimenti, comunicazione e grafica di Tobia Ravà

Ingresso gratuito. Visite, incontri e workshop su prenotazione da mercoledì a domenica dalle 15 alle 19 tel. +39 0415728366 cell. 3491240891 cartec@alice.it

Prossimi eventi

Domenica 21 ottobre ore 18
Roy Doliner Il disegno segreto

Domenica 28 ottobre ore 17
"Elegia"
Musiche originali di Claudio Ronco eseguite dall’autore al violoncello
accompagnato da Emanuela Vozza al violoncello ed elettronica.

Domenica 11 novembre ore 18
Ilary Barnes in Concerto per pianoforte

PaRDeS - Laboratorio di Ricerca D’Arte Contemporanea, Concerto d’Arte Contemporanea - Associazione Culturale, Via Miranese 42 – 30035 Mirano (VE) TEL / FAX +39 0415728366 cell. 3491240891
cartec@alice.it; mltrevisan@libero.it. PaRDeS è anche su facebook
www.artepardes.org; www.concertodartecontemporanea.org

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 474 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)