Di punto in bianco, tutto d'un tratto, improvvisamente

Di punto in bianco, tutto d'un tratto, improvvisamente

Titolo

Di punto in bianco, tutto d'un tratto, improvvisamente

Inaugura

Martedì, 18 Settembre, 2012 - 18:00

A cura di

.

Artisti partecipanti

Federica Gonnelli

Presso

F_AIR - Florence Artist In Residence

Comunicato Stampa

“La ricerca di Federica Gonnelli si delinea come una sperimentazione continua di tecniche e di materiali, con l'obiettivo di sottoporre l'immagine a un processo assiduo di verifica e così testarne ogni potenzialità. È la volontà di procedere tramite e oltre l'apparenza, cioè di quanto primariamente colpisce i nostri sensi, per fare emergere il risultato insieme razionale e incosciente di una visione che incida  più in profondità. In tal senso la decisione di concentrarsi sul bianco - inteso nello spettro vario delle sue definizioni materiali e ideali: colore, luce, assenza, inizio ecc... -  corrisponde a un'apertura totale verso ciò che potrà avvenire e divenire. Di punto in bianco, tutto d'un tratto, improvvisamente; in quanto variazione prolifica sul tema l'esperimento conduce attraverso modulazioni, conferme e inversioni all'esplicitazione dei modi tramite cui l'ispirazione si formalizza: vale a dire, non è tanto la curiosità per un elemento estetico, ma l'attenzione critica al processo che trasforma l'intuizione in opera e stile.” (Dal testo introduttivo alla mostra di Matteo Innocenti)

ARTOUR-O il MUST torna a Firenze con il Premio gAt – Giovani artisti di Talento e la sua vincitrice Federica Gonnelli. L’iniziativa presentata nel corso dell’ottava edizione dell’evento fiorentino è interamente dedicata ai giovani artisti e alla loro promozione e valorizzazione partendo da una attenta fotografia del territorio grazie alla segnalazione di operatori del settore. La prima edizione del Premio è stata dedicata alla Regione Toscana grazie alla collaborazione dei critici e curatori Andrea Granchi e Matteo Innocenti che hanno segnalato i giovani partecipanti ad una giuria selezionata e alla professoressa Lucia Giardino che ha coordinato la partnership con FUA – Florence University of the Arts. Il premio per il primo classificato è infatti una mostra personale presso gli spazi di F_AIR – Florence Artists in Residence preceduta da un incontro venerdì 14 settembre con l’artista nel corso dei  consueti “Artist Talk” ideati per gli studenti della Florence University of the Arts.

 

Il Premio gAt

Il GAT – Premio Giovani Artisti di Talento è un progetto ideato dall’Archivio Internazionale d’Arte Contemporanea Ellequadro Documenti di Genova volto a promuovere e valorizzare la creatività giovanile. L’iniziativa è nata da uno degli spunti raccolti nell’ambito degli incontri conviviali di ARTOUR-O a TAVOLA che si sono tenuti nel corso del 2011 a Firenze e che hanno coinvolto artisti, imprenditori, operatori culturali, appassionati d’arte, giornalisti e professionisti del mondo della comunicazione. In queste occasioni, in cui si è discusso di cultura, arte e tematiche legate alla cittadinanza attiva, sono stati registrati numerosi suggerimenti proposti dai partecipanti alla città di Firenze, presa ad emblema. La discussione si è concentrata attorno ad un punto cruciale: il trionfo della creatività esploso in Toscana e in Italia nei secoli d’oro si è esaurito per sempre oppure è un fattore endemico al territorio? Le risposte dei presenti divergevano nettamente. È nata così l’idea di effettuare un primo test attraverso un concorso volto a monitorare l’attività artistica in un dato territorio, valorizzandola e promuovendola. La scelta della tipologia del concorso è stata dettata dall’esigenza di trovare un mezzo in grado di far emergere la situazione senza forzarla in categorie prestabilite, possibile grazie alla partecipazione aperta a tutti, e anche dal desiderio di affermare la centralità del concetto di meritocrazia in ambito artistico.

La prima edizione del Premio ideato per essere itinerante è stata presentata nel corso di ARTOUR-O il MUST Firenze 2012, una quattro giorni dedicata all’arte e al design ideata e coordinata da Tiziana Leopizzi, che ha visto l’esposizione dei 18 finalisti.

I primi tre classificati dell’edizione 2012 del Premio sono stati: Federica Gonnelli, Virginia Lopez, Vanessa Costantini.

F_AIR - Florence Artist In Residence, è il primo programma di residenza d’artista nel centro storico di Firenze orientato alla ricerca di artisti in grado di muoversi agevolmente in diverse discipline. La mission di F_AIR, che opera congiuntamente a FUA – Florence University of the Arts, prevede un forte radicamento nella città di Firenze, la costruzione di un sistema di networking e collaborazioni internazionali e un’intensa attività espositiva nel settore dell’arte contemporanea. Il programma di residenza è rivolto a giovani dai 25 ai 38 anni, italiani e stranieri, e ha come scopo la crescita dell'artista prescelto e la formazione accademica e professionale degli studenti iscritti a FUA.

FUA, Florence University of the Arts, è un'istituzione italiana di istruzione superiore rivolta a studenti internazionali e composta da varie scuole e dipartimenti, situate nel centro storico di Firenze: sQuola (Center for Contemporary Italians Studies), Apicius (International School of Hospitality), FAST (School of Fashion Accessory Studies and Technology), DIVA (Digital Imaging Visual Arts) e IDEAS (Interior Design, Environmental Architecture and Sustainability). La mission principale di FUA è l'educazione tramite l'integrazione culturale, che si esplicita tramite le "finestre sul mondo" di ciascuna scuola. F_AIR è, con il suo programma di residenza e la sua galleria, l'emanazione diretta della School of Fine Arts di Florence University of the Arts.

 

 

 

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 421 visitatori collegati.

Informazioni su 'Ellequadro'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)