Workshop "Fake Documentary" con Giuseppe Fanizza

“Fake Documentary”, Workshop con Giuseppe Fanizza

dal 14 al 16 Marzo e dal 29 al 30 Marzo 2014

presso Spazio Labo’ - Centro di Fotografia,

Via Frassinago 43/2 (Bologna)

 

Il workshop:

Questo workshop intende esplorare i concetti legati alla riflessione sul reale attraverso il palesamento della finzione e, più in generale, alle questioni che sorgono quando si vuole affrontare la narrazione della realtà con il mezzo fotografico.

Il programma del workshop è strutturato in due weekend: il primo, di preparazione teorica, indagherà le caratteristiche del linguaggio del fake documentary e le differenze col documentario e con la fiction nel linguaggio sia fotografico che cinematografico.

Un percorso propedeutico nella storia della fotografia in relazione alla dialettica realtà/rappresentazione verrà affiancato ad alcune nozioni che appartengono anche al linguaggio cinematografico come la sospensione dell’incredulità, il paradosso della finzione, la presunzione di documentalità della immagine fotografica. L’obiettivo è quello di fornire agli studenti gli strumenti teorici per riflettere sui metodi di narrazione con i media visuali. Ad esempio, su come si possa cambiare il senso delle immagini cambiando le didascalie o l’editing o aggiungendo dell’audio, sull’utilizzo dei clichè e dei simboli, su come lo “stile” modifichi il linguaggio e il significato delle immagini. Conclusa la sezione teorica, gli studenti avranno a disposizione due settimane per produrre delle micro-storie fotografiche o video che esplorino i concetti analizzati con il linguaggio del fake documentary. Il secondo weekend di revisione ed editing servirà a visionare e discutere insieme il materiale prodotto, le scelte di contenuto e di editing, il linguaggio e l’approccio al tema. Il primo giorno del workshop si confermeranno insieme alla classe le date del secondo weekend.

Il docente: Giuseppe Fanizza si occupa di indagine sul territorio e di ricerca sociale con la fotografia e il video. Attualmente collabora alla curatela di due progetti di indagine partecipata: EXPOSED (www.exposedproject.net), un laboratorio sulla trasformazione urbana a Milano in vista di EXPO2015 e HABITAT (www.habitatproject.it), una raccolta di lavori di diversi autori che hanno indagato le modalità abitative alternative. Nel 2013 ha partecipato a Confotografa, una mappatura fotografica del territorio dell’Aquila quattro anni dopo il sisma; ha realizzato, con Sky Italia e Careof DOCVA, il progetto Spectaculum, una riflessione video e fotografica sulla figura della spettatore; ed è stato ospitato da Kronyka Centre for Contemporary Art (Bytom, Polonia) per lavorare sull’identità del confine orientale dell’Unione Europea.

 

Costo:

Euro 200 > prezzo intero

Euro 180 > prezzo promozionale per chi si iscrive entro il 5 marzo 2014

Euro 160> sconto under 26/studente Spazio Labo’ (per chi ha già frequentato un corso/workshop presso Spazio Labo’)

La partecipazione al workshop è riservata ai soci di Spazio Labo’.

 

Per maggiori informazioni sul workshop: www.spaziolabo.it/workshop-fake-documentary-con-giuseppe-fanizza/

Spazio Labo’ | Centro di fotografia

via Frassinago 43/2c-d, 40123, Bologna

328 3383634 | 3394534132

www.spaziolabo.it | info@spaziolabo.it

Spazio Labo'

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 407 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)