HABITAT#2 | L'età del dubbio

TALK il 7 e 9 Agosto da CLANG per HABITAT#2 | L'ETÀ DEL DUBBIO

HABITAT #2 | L'ETÀ DEL DUBBIO
Concetta Modica | Sophie Usunier
a cura di CLANG

RESIDENZA | 9 Luglio - 9 Agosto 2013

7 agosto 2013 | ore 20:00
TALK | Grotta del Timponello - quartiere San Bartolomeo ingresso Chiafura - Scicli
Francesca Alfano Miglietti che presenterà il film di Vic Muniz Waste Land
Luigi Fassi
Francesco Lucifora
aperitivo-cocktail offerto dal MILLENNIUM

9 agosto | ore 20:00
TALK | Giardino della Chiesa di San Giovanni E. - Via Spadaro - Scicli
Francesco Lauretta
Don Antonio Sparacino

OPENING - L'ETÀ DEL DUBBIO | ore 21:00
CLANG | Via Francesco Mormino Penna 23 | Scicli

COMUNICATO STAMPA
Due talk, il 7 e 9 agosto, per parlare d’arte anticipando l’opening di “Habitat #2 – l’età del dubbio” che già dallo scorso 9 luglio vede per un mese intero lo spazio espositivo di CLANG trasformato in residenza d’incontro creativo per due artiste, l’italiana Concetta Modica e la francese Sophie Usunier. I due talk vedranno illustri ospiti di rilievo nazionale e internazionale, scrittori e pensatori, e si svilupperanno all’interno di spazi suggestivi di Scicli (Rg), la città barocca che accoglie la sede di CLANG che si trova in via Mormino Penna, patrimonio dell’Umanità.
Il primo talk è in programma per il 7 agosto alle ore 20 nella suggestiva “Grotta del Timponello”, nel quartiere San Bartolomeo di Scicli, con ingresso da Chiafura. Saranno ospiti Luigi Fassi, Francesco Lucifora e Francesca Alfano Miglietti che presenterà il film di Vic Muniz Waste Land.
Suggestiva la location anche del secondo talk, in programma il 9 agosto sempre alle 20 all’interno del bellissimo Giardino della Chiesa di San Giovanni E. in via Spadaro. Ospiti saranno don Antonio Sparacino e Francesco Lauretta. A seguire si avrà l’opening della mostra “L’ETÀ DEL DUBBIO”. CLANG, lo spazio espositivo e di ricerca per le arti contemporanea continua così il suo progetto artistico pieno di passione.
La prima opera visibile realizzata dalle due artiste è un blog nel quale giornalmente postano foto, commenti, idee.
Raggiungibile all’indirizzo web: www.letadeldubbio.blogspot.com, questo diario digitale é nato come un’opera, per raccogliere anche “i dubbi degli altri” e vari scritti sul tema del dubbio. Le due artiste hanno infatti invitato artisti, curatori e interlocutori vari a collaborare, come alla ricerca di un testo, di uno specchio, di parole simili o lontane dalle loro, per creare una confusione e al tempo stesso una fusione tra parole di un argomento che riguarda tutti.
Confessioni, paure, dibattiti su L’età del dubbio convergeranno nella mostra che verrà inaugurata la sera del 9 agosto quando avrà termine la residenza artistica.
Clang in queste settimane si è infatti trasformata in una casa, inedita dimora per le due artiste Modica e Usunier che stanno vivendo nella project room dello spazio. Dopo il tempo trascorso insieme, in relazione con la città, con le persone del luogo, con il ritmo del paese, è iniziata la progettazione per la mostra del 9 agosto.
“Il lavoro fin’ora si è basato sulla nostra convivenza, sulla condivisione degli spazi sul nostro modo di lavorare sia insieme che individualmente. Gli sguardi si sono intrecciati, quello di una che conosce Scicli da sempre e l’altra che la vede per la prima volta. Gli occhi di ognuno fanno da filtro per l’altra, una scruta i difetti l’altra i pregi, una i lati oscuri e l’altra le luci, guardiamo i contrari e i lati diversi della città che come qualcuno ha detto è una città alla rovescia, capovolta e non sai mai su quale lato sei, rimane sempre un dubbio”.

INFO

CLANG
Luogo d’arte, di ricerca, di costruzione, di partecipazione e innovazione inaugurato lo scorso dicembre nel cuore di Scicli, cittadina iblea in provincia di Ragusa. Fa capo alla partnership tra l’Associazione culturale non-profit PASS/O e l'impresa di produzione s.r.l. DEARTE. Una realtà vivace e curiosa, predisposta alla collaborazione, alla ricerca, interessata a realizzare attività diversificate per promuovere, attraverso nuove strategie e progetti curatoriali differenti forme di creatività: residenza d’artista, installazioni e mostre site specific, workshop, pubblicazioni indipendenti di arte.

HABITAT
Habitat è un modello che trasforma CLANG in uno spazio da vivere, una casa intima e accogliente in cui gli artisti lasciano tracce, segni della loro permanenza a Scicli.
Una formula per creare delle residenze che stabiliscano un contatto vero ed umano con la terra in cui l'artista va a creare. Si potrà assistere liberamente al lavoro creativo, site specific che l'artista sviluppa nelle project room.

CLANG | Via Francesco Mormino Penna 23 | 97018 | Scicli (RG) | Italy

clangsite.it | info@clangsite.it

Sasha Vinci | Direzione Artistica CLANG | sasha_vinci@yahoo.it | T. +39 380 51 34 687
Francesca Vinci Mortillaro | Coordinamento CLANG | francescavincimortillaro@gmail.com | T. +39 327 88 35 695
Martina Tolaro | Redazione CLANG | martinatolaro@gmail.com | T. +39 338 22 05 112
Silvia Tolaro | Comuncazione CLANG | silvia.tolaro@gmail.com

Sasha Vinci

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 351 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)