Divinazioni/Divinations #2

Pasqua e Pasquetta tra arte contemporanea e antiche rovine, questa la proposta del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi, che accoglie i visitatori con una originale iniziativa: le visite guidate da artisti contemporanei, nell'ambito del programma di residenze d'artista Divinazioni/Divinations #2.

In occasione delle vacanze paquali, nelle giornate di domenica e lunedì (dalle 17,00 alle 19,00 con partenza da Villa Aurea), il collettivo siciliano Laboratorio Saccardi insieme a Giusi Diana rispettivamente artisti e curatrice del progetto Divinazioni/Divinations #2, effettueranno delle visite guidate "speciali". L'ottocentesca Villa Aurea, ex dimora privata, posta all'interno del Parco, in questi giorni primaverili è sede del progetto di residenze d'artista Divinazioni/Divinations #2, giunto alla sua seconda edizione, che ha avuto inizio il 22 marzo e che il 12 aprile inaugurerà una mostra dei Laboratorio Saccardi ispirata alla Valle.

Turisti e visitatori che vogliono accostarsi alla storia dei monumenti greci attraverso lo sguardo contemporaneo degli artisti di "Divinazioni", avranno la possibilità di ascoltare da loro le vicende che li hanno ispirati e che hanno come protagonisti: il capitano e mecenate inglese sir Alexander Hardcastle 1872-1933 (proprietario di Villa Aurea), il giovane archeologo Pirro Marconi 1897-1938 (direttore di importanti campagne di scavo), e il pittore palermitano Francesco Lojacono 1838-1915 (autore di numerosi paesaggi con rovine dedicati ai templi dorici). Straordinari protagonisti di questa storia suggestiva, raccontata da chi per tre settimane vivrà un'esperienza privilegiata, quella di vivere e lavorare all'interno del Parco, riportando in vita attraverso i linguaggi dell'arte contemporanea la memoria di questi luoghi.

 

Il collettivo "Laboratorio Saccardi", è composto da Marco Barone (Palermo 1978), Giuseppe Borgia (Palermo 1978), Tothi Folisi (Sant'Agata di Militello -Messina 1979) e Vincenzo Profeta (Palermo 1977), reduce dalla Biennale di Shanghai dove hanno rappresentato, insieme ad altri artisti, l'Italia nel padiglione "Palermo Felicissima", sono gli artisti invitati alla seconda edizione di Divinazioni/Divinations, programma di residenze d'artista ideato e curato da Giusi Diana, e promosso dal Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi.

 

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 640 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)