Ad Orbetello arriva Guzman Contemporanea

 Ad Orbetello arriva Guzman Contemporanea

La storica Polveriera Guzman di Orbetello sempre più luogo prezioso d’incontro per i talenti artistici, aperto a tutti i linguaggi e forme espressive: all’interno del percorso di Primal Energy, arriva Guzman Contemporanea. Dal 14 dicembre al 7 gennaio, l’affascinante edificio in riva alla laguna ospiterà un nuovo evento culturale curato da Alessandra Barberini con il patrocinio di Comune di Orbetello, Provincia di Grosseto e Regione Toscana. Sono 13 gli artisti selezionati dalla giuria di qualità: Giulia Avetta, Lorenzo Campinoti, Alessandro Compagnone, Fabrizio Giusti, Elisa Lamesi, Annarita Longaroni, Gianpaolo Marchesi, Matilde Mulé, Angelo Petrucci, Pamela Pintus, Alessandro Severin, Adriana Soares, Emanuela Troiani. La mostra sarà visibile dal giovedì alla domenica, dalle 16,30 alle 19,30.

“Questo nuovo evento prosegue sulla strada che Primal Energy ha intrapreso dal 2011 – spiega Alessandra Barberini -: continuare a caratterizzare la Guzman come luogo di offerta culturale ed artistica di qualità. L’evento nasce da una necessità che abbiamo avvertito in maniera molto netta: quella di raccogliere le richieste di bravi artisti, fuori dal limite d’età fissato nel progetto istituzionale di Primal Energy 2013, e dare loro la possibilità di essere coinvolti in nostro circuito espositivo”.

Durante il vernissage della mostra, in programma sabato 14 dicembre alle 18, la curatrice del progetto selezionerà, fra i lavori presentati da artisti under 35, un’opera che sarà ammessa, senza alcuna spesa, a partecipare alla selezione del Premio Internazionale Primal Energy 2013 – “Tracce”, la cui scadenza è stata fissata al 28 febbraio 2013.

“Guzman Contemporanea ha raccolto adesioni dall’Italia e dall’estero, persino dal Brasile – racconta Alessandra Barberini -. Ancora una volta, il grande progetto Primal Energy, ormai al suo terzo anno di vita, in ogni sua declinazione continua a intercettare gli artisti più interessanti che possono trovare anche nel nostro territorio iniziative professionali e strutturate che rivitalizzano meravigliose location di pregio attraverso il potere infinito dell’arte”.

Domenica 15 dicembre dalle 17,30, sempre all’interno di Guzman Contemporanea, la Casa Editrice Effequ presenta “Ricettacoli”, la nuova collana nata per narrare ciò che si beve e che si mangia. In anteprima, saranno presentati i primi due titoli: “Cinghiale” di Susanna Cantore e “Le nuove chicche del Moro” di Enio Moretti. Oltre agli autori, saranno presenti l'illustratrice Barbara Lamioni e l’editore Fernando Quatraro. Al termine della doppia presentazione, l’aperitivo di Toni Mambrini.

Infine, un evento speciale è in programma per sabato 21 alle ore 17,30: si tratta di “A.A.A. - Art Auction for Albinia”. A poco più di un anno dalla devastante alluvione del 12 novembre 2012, gli artisti che hanno partecipato alle scorse edizioni di Primal Energy offriranno il loro prezioso contributo mettendo all’asta alcune delle loro opere il cui incasso complessivo sarà devoluto in favore dei progetti di ricostruzione: Flavio Renzetti, Franco Repetto, Massimo Costoli, Andrea Cresti, Mauro Sini, Gennj Trentini, Mauro Fastelli, Natalia Cellini, Cinzia Ghelardini, Emiliano Baldi, Puccio Pucci e Adriano Monanc sono gli artisti che hanno aderito all’iniziativa con un totale di 12 lavori che, già a partire dal giorno di inaugurazione della mostra, potranno raccogliere le offerte. Nell’evento di sabato 21, poi, saranno decretati i nomi di coloro che si saranno aggiudicati le opere d’arte.

Alessandra Barberini, Gad Art Factory

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 533 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)