Film d'Artista: Obsolescenza del genere di Kyrahm e Julius Kaiser per ASFF a York (UK)

artisti, gallerie, mostre, eventi, artistici, articolo di arte

Dal 4 al 6 novembre a York in Gran Bretagna si svolgerà ASFF – Aesthetica Short Film Festival, un importante festival dedicato al corto cinematografico contemporaneo nel mondo supportato dalla York St. John University, the City of York Council, Arts Council England e the British Film Institute.

ASFF è un festival riconosciuto e propedeutico ai BAFTA, il corrispettivo degli Oscar in Gran Bretagna.

Tra le proposte pervenute da ogni parte del globo, in selezione anche le due artiste italiane Kyrahm eJulius Kaiser con “Gender Obsolescence“, un’opera di videoarte e performance già vincitrice del Festival del Cinema Arcipelago di Roma e del Premio Arte Laguna di Venezia.

Obsolescenza del genere prende parte alla sezione "AFI" (Artist's Film International) e verrà introdotta da Emily Butler, curatrice della White Chapel Gallery di Londra.

Un importante passaggio per un lavoro che costituisce una riflessione profonda sull’identità e il corpo esplicito: l’opera mette in correlazione la teoria queer, secondo cui il genere è una costruzione sociale e la body art.

"Una fila di corpi nudi avanza lentamente. Il sesso biologico come pelle, maschio, femmina. Il genere come senso del sé, uomo, donna. Percorso, attraversamento, transizione. Ogni soggetto, una storia. Le maschere d’oro sul volto non nascondono le identità: come sono riconoscibili le sfumature del genere.Solitaria subentra una creatura di sesso femminile. Accarezza i corpi uno per uno. Il travaglio è faticoso, la carne materia da modellare. Il rito della vestizione tra fasce contenitive, pantaloni, giacca e cravatta è il ritorno all’opposto. Non è più necessario indossare la maschera: l’io è rivelato."

Versione videoarte di una performance art avvenuta dal vivo, forma d’arte della quale Kyrahm e Julius Kaiser sono tra i punti di riferimento italiani con il loro progetto Human Installations, il lavoro delle due artiste affronta spesso tematiche sociali come migrazione, carcere, diritti umani.

Kyrahm: "un significativo traguardo che vorrei dedicare al mio professore d'arte Mimmo Pesce, artista visionario venuto a mancare recentemente. Mimmo 20 anni fa mi fece innamorare dell'arte della performance e realizzò diversi film d'artista. E' stata la miccia che ha illuminato il percorso che ha caratterizzato tutta la mia vita. Ho scoperto solo pochi giorni fa che nel 1987 partecipò  ad un film di Pasquale Misuraca dove interpretava il poeta Pier Paolo Pasolini.  Lo stesso regista realizzò anche documentari sia su Pasolini (Le ceneri di Pasolini, 1993) che su Mimmo Pesce (Vita all'incontrario di Mimmo Pesce, 1984) . Entrambi avevano diversi punti in comune:
Mimmo era un contestatore anticonformista e un artista profondo. 
Obsolescenza del genere è stato premiato dal Festival del Cinema Arcipelago come miglior film nella sezione Comizi D'Amore dedicata a Pasolini. T
utto torna, nulla è per caso: è stato prezioso per la mia formazione giovanile il suo incontro, devo anche a lui una certa prospettiva di visione e coscienza critica."

Kyrahm è un’artista visuale, autrice, regista, attrice e performer. Julius Kaiser è regista, videomaker,performance artist e drag king. Il loro lavoro spazia dall’arte contemporanea, con la realizzazione di performance artistiche dal forte impatto emotivo presentate in un progetto itinerante tra Europa e Stati Uniti, al cinema con la realizzazione di documentari e film indipendenti. Artiste e attiviste in ambito sociale, hanno ottenuto in Italia e all’estero riconoscimenti e premi istituzionali.

fonte: Paolo Gresta Parallel Vision

Anna Novelli

eventi, artistici, arte, art images, show, pictures
eventi, artistici, arte, art images, show, pictures

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 558 visitatori collegati.

Informazioni su 'kyrahm'

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)