Dentro/Fuori: 24 ore in cella di isolamento per chi soffre in carcere. La performance e film è ora on line

artisti, gallerie, mostre, eventi, artistici, articolo di arte
Kyrahm decide di "liberare" un lavoro e pubblicare la performance e video "Dentro/Fuori" del 2014 dopo un allontanamento di 7 mesi dalla pratica artistica per motivi di salute. 24 ore in  isolamento per ricordare chi soffre in carcere con interviste a ex detenuti, testimoni primari della dilatazione del tempo e della differenza tra corpo libero e corpo liberato.
 
Sinossi:
Un'artista decide di rinchiudersi come un vero detenuto in una cella di isolamento dell'ex carcere del Castello Orsini di Soriano nel Cimino (VT) per 2 giorni. La performance richiama l'intero paese ad osservare questa donna dietro le sbarre, che dorme su una tavolaccia, con cibo e acqua passato attraverso il pertugio e il pensiero rivolto a chi soffre in carcere. Un'azione di denuncia che si intreccia alle vere storie di ex detenuti, che restituiscono nuovi punti di vista sulla condizione da loro vissuta: la dilatazione del tempo, le origini storiche della nascita del carcere, l'amore negato e idealizzato, le strategie per non soccombere.
 
- Festival Biennale Deformes, 2014 Musei dei diritti umani, Santiago del Cile.
- Esposizione Nazionale Arti Contemporanee / Premio Centro

Performance Art e Concept: Kyrahm;
Video: Kyrahm e Julius Kaiser.
Con: Davide Rosci, Paolo Berti, Salvatore Ricciardi, Kyrahm. 
 
https://vimeo.com/160514623

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 613 visitatori collegati.

Informazioni su 'kyrahm'

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)