poesia

Arabesco

 

Il possesso di niente

è il pensiero che

avvelena l’esistenza.

Lo smarrimento

porta all’abbandono

di sé.

Dario Lodi

Sex toy

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Apro un varco tra i tuoi peli di vagina appena lavata
Con la lingua inseguo i più lunghi.
Con le dita afferro la vulva
che già lacrima impaziente