"Plastiche" - chirurgia, modificazioni corporee, body art, identità

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

 

Il 22 giugno, alle ore 19.30 al Caffé letterario della Casa internazionale delle donne, via S. Francesco di Sales 1/a,
Kespazio, per una ricerca queer e postcoloniale presenta
"Plastiche" n. X, 1, 2011 di Genesis, rivista della società italiana delle storiche, ed. Viella, curato da Vinzia Fiorino e Alessandra Gissi
ne discutono insieme alle curatrici
Leila Deianis - presidente di Libellula 
Kyrahm- performer e body artist
Julius Kaiser - performance artist, Drag King performer
La presentazione di questo numero di Genesis sarà l'occasione da cui partire per parlare di modificazioni corporee, quelle imposte ai corpi per corrispondere alla norma - come avviene in modo eclatante per i corpi intersessuali che mettono in crisi il dismorfismo sessuale o per quelli che non rientrano nel concetto normativo di "abilità" -, quelle incentivate dai modelli dominanti di bellezza, quelle interdette, quelle costrette all'interno di protocolli fortemente normativi, quelle praticate nel contesto della body art. Si partirà da "Plastiche" per ragionare insieme dello statuto contemporaneo delle modificazioni corporee in un contesto - che lo si voglia chiamare "post-umano", "farmacopornografico" o "cyborg" - caratterizzato dalla tendenziale caduta delle barriere tra corpi e tecnologie (biomediche, cibernetiche etc), un contesto che ci costringe a ripensare le nozioni di autenticità e integrità del corpo.

 

Data Inaugurazione: 
Venerdì, 22 Giugno, 2012 - 19:30
indirizzo sede: 

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 477 visitatori collegati.

Informazioni su 'kyrahm'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)