PensieriParole esalta le emozioni a mano libera.

 Col suo enorme archivio di frasi, aforismi, citazioni, poesie ecc., PensieriParole.it è da sempre uno spazio d’espressione unico nel suo genere. Non a caso, si tratta del sito più visitato nel settore Letteratura in Italia (fonte ShinyStat).

Pensieri e parole, però, si accompagnano spesso a disegni, forme e rappresentazioni figurative. E’ da questa constatazione che nasce l’idea per l’ultima iniziativa editoriale che intende dar vita ad un volume scritto dai suoi autori personalmente e a mano libera. Ciò che nascerà da questo speciale esperimento sarà un pezzo unico, perché fatto completamente a mano dagli autori di PensieriParole.it.

Come funziona. Fino al 31 Maggio sarà possibile acquistare una singola pagina vuota con relativo kit nell’e-shop di PensieriParole al link http://shop.pensieriparole.it/catalogo/libri-speciali/pensieri-e-parole-a-mano-libera. Tutte le pagine che rispetteranno il regolamento incluso nel kit saranno rilegate e daranno vita al libro.

Tutti gli utenti che avranno contribuito all’iniziativa saranno premiati con un libro edito da PensieriParole.

Le scelte di questa iniziativa dal sapore retrò ce le spiega Federico Illesi, editore di PensieriParole.

“Sarà come raccogliere su di un testo unico tanti mini-diari fatti a mano dagli autori. Per la prima volta, ogni pagina del libro sarà stata scritta e disegnata dall’autore di suo pugno, senza il filtro della tecnologia e della stampa digitale. La tecnologia 2.0, i blog e i portali come PensieriParole.it, in questi anni, hanno indotto gli utenti ad esprimersi sempre più spesso come se scrivessero su di un diario personale. Noi ci abbiamo aggiunto un tocco di vintage. E chissà che da questo libro non venga fuori qualche nuova personalità interessante, come ci è capitato in passato (Silvana Stremiz, ma non solo).

 

Una volta completato e rilegato, il prestigioso volume verrà presentato all’interno di biblioteche e librerie in giro per l’Italia. Una volta terminato il tour delle presentazioni, il libro sarà messo in asta e il ricavato donato in beneficenza alla Fondazione Città della Speranza (autorizzazione 008/A).

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 560 visitatori collegati.

Informazioni su 'giuseppe piacente addetto stampa BitHouse Web'

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)