Nel bianco

Fluttuano nel bianco
brevi speranze
Nel pensiero
di una solitaria esistenza
il vuoto parla
di invisibili collegamenti
E l'insetto fastidioso diviene amico.

Legami sostenuti per altre vie
patiscono la fame dell'inconsapevolezza
cercano l'incarnato
per riferire la propria presenza
Deserto stringi ogni cosa
Deserto apriti agli abbracci

Fluttuano nel bianco
brevi speranze

Valentina Gaglione : Testo
Fabio D'Angelo : Illustrazione

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 557 visitatori collegati.

Informazioni su 'fabio d'angelo'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)