N° 181112

Una chiesa, snaturata, lontana dal Divino, una donna si ribella al potere religioso e rivendica la propria identità ed importanza come essere creatore. Una givane corre spensierata su un auto giocattolo, godendo della propria vitalità, della propria vita, un osservatore attonito e soprattutto indeciso, non sa se accettare il cambiamento, filosofico, religioso, sociale in corso.

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 830 visitatori collegati.

Informazioni su 'Walter Passarella'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)