XII edizione di ARTELIBRO, Festival del libro e della storia dell'arte

XII edizione di ARTELIBRO, Festival del libro e della storia dell'arte

Titolo

XII edizione di ARTELIBRO, Festival del libro e della storia dell'arte

Inaugura

Giovedì, 18 Settembre, 2014 - 12:00

Presso

Palazzo di Re Enzo e del Podestà e sedi varie
piazza del Nettuno 1, Bologna

Comunicato Stampa

 

Un Artelibro tutto nuovo si svolgerà a Bologna dal 18 al 21 settembre 2014. In occasione dell’11a edizione il Festival rinnova la sua formula e si amplia in un ambizioso Festival del Libro e della Storia dell'Arte che, conservando quanto realizzato nei suoi primi dieci anni e in continuità con la sua vocazione originaria, affronterà a partire proprio dai libri e dall'insegnamento di questa disciplina il grande tema del patrimonio artistico e culturale italiano.
Il tema di quest’anno ITALIA: TERRA DI TESORI rimanda alla necessità di “riscoprire” le meraviglie artistiche e culturali del nostro Paese, nel tentativo di valorizzare un patrimonio unico e incomparabile.
Il gemellaggio con il Festival de l'Histoire de l'Art di Fontainebleau, espressione diretta del Ministero della Cultura francese e dell’Institut National de l’Histoire de l’Art, manifestazione che in soli tre anni si è affermata come punto di riferimento imprescindibile per tutti gli studiosi della storia dell'arte, darà ad Artelibro un respiro non solo nazionale ma europeo, così come un altro riconoscimento importante è stato l'inserimento della manifestazione nel calendario degli eventi culturali del semestre di Presidenza Italiana dell'Unione Europea.
Colonna portante di Artelibro è come sempre la Mostra del Libro Antico e di Pregio organizzata a Palazzo di Re Enzo e del Podestà, che quest'anno vedrà la partecipazione di ventidue tra le migliori librerie antiquarie italiane e internazionali. In essa si potranno ammirare i preziosi capolavori dell'arte libraria: rare edizioni, curiosità bibliografiche, antichi documenti e manoscritti. Inoltre, novità di quest'anno, all'interno della mostra mercato verrà introdotta una sezione espositiva speciale dedicata alle gallerie d'arte moderna e contemporanea denominata Programma Italia.
Centrale e decisiva sarà come sempre la collaborazione con le istituzioni pubbliche e private della città, in particolare con Istituzione Biblioteche di Bologna, Istituzione Bologna Musei, Fondazione Cineteca di Bologna, Fondazione MAST che con le loro sedi e le loro iniziative contribuiranno a rendere ancora più ricca la proposta di Artelibro e ancora più concreta la sua diffusione nel contesto urbano. Mentre in collaborazione con Librerie.Coop, verrà come sempre allestita la consueta Libreria dell'Arte in Piazza Nettuno dove sarà possibile acquistare circa 2.000 titoli di 30 diverse case editrici. 
Questa edizione sarà anche l’occasione per celebrare anniversari di personalità cardine della storia dell'arte: Michelangelo, Donato Bramante, Giorgio Morandi e Francesco Arcangeli.
Il programma culturale del Festival, come sempre articolato in mostre, cinema, incontri professionali, presentazioni di libri e progetti, conferenze per il grande pubblico, laboratori e attività per ragazzi, sarà suddiviso in diverse sezioni. Dagli incontri espressamente dedicati all'insegnamento della storia dell'arte, a quelli focalizzati sulla didattica raccolti sotto la sigla Istruire dilettando, ad Arte per tutti, contenitore che prevede il coinvolgimento di nuovi divulgatori sui temi dell'arte e della valorizzazione del patrimonio artistico, a Tesori d'Italia, che pone l'attenzione sulle opere d'arte presentando una serie di grandi mostre: La scrittura splendente. Tesori manoscritti dalle Biblioteche Italiane, allestita alla Sala dello Stabat Mater della Biblioteca dell'Archiginnasio e dedicata ad cluni dei massimi capolavori dell'arte libraria come la Bibbia di Borso d'Este, "il libro più bello del mondo", la mostra e gli eventi ideati attorno al meraviglioso dipinto La Veduta di Verona con Castelvecchio e il ponte Scaligero da monte dell’Adige di Bernardo Bellotto alla Fondazione del Monte di Bologna, l'esposizione dedicata a Carlo Levi. L'umanità dipinta con le parole presentata allo spazio CUBO Centro Unipol Bologna, in cui verranno esposte tredici opere appartenenti alla collezione del Gruppo Unipol. E ancora la sezione Cinema, con gli omaggi a Ian Fleming e ad Elio Petri, il ciclo La Città Ideale e la Serata d’Autore di sabato con l'apertura straordinaria delle Gallerie d’Arte moderna e contemporanea di Confcommercio Ascom Bologna.
 
I PROTAGONISTI DI ARTELIBRO 2014
Sono stati invitati a partecipare a questa undicesima edizione di Artelibro Festival del Libro e della Storia dell’Arte, tra gli altri: Cristina Acidini, Marco Belpoliti, Alice Beniero, Franco Bonilauri, Mario Botta, Florence Buttay, Paolo Capuzzo, Andrea Carandini, Marco Carminati, Maurizio Ceccato, Giuseppe Chili,  Matteo Codignola, Pietro Corraini, Giorgio Cricco, Andrea Dall'Asta, Luca Richard de Bella, Valerio Dehò, Francesco Paolo Di Teodoro,  Andrea Emiliani, Franco Farinelli, Gianluca Farinelli, Luigi Ficacci, Nello Forti Grazzini, Vera Fortunati, Massimiliano Fuksas, Antonella Gigli, Paola Giovetti, Louis Godart, Marino Golinelli, Miguel Gotor, Paolo Grasselli, Angelo Guglielmi, Simona Iannuccelli, Andrea Kerbaker, Maria Cristina Misiti, Antoinette Le Normand-Romain, Alberto Lecaldano, Fabrizio Lollini, Salvatore Nigro, Gianfranco Maraniello, Cesare Mari,  Ginevra Mariani, Paola Marini, Vincenza Maugeri, Alberto Melloni, Paolo Mieli, Ernesto Milano, Romano Montroni, Alessandro Morandotti, Marta Morazzoni, Salvatore Silvano Nigro, Anna Ottani Cavina, Lucilla Nuccetelli, Antonio Patuelli, Daniela Picchi, Paolo Picozza, Maria Paola Poponi, Gabriella Rava, Sergio Risaliti, Catherine Robinson, Giovanni Romano, Rossana Rummo, Stefano Salis, Luca Sassi, Guido Scarabottolo, Antonio Sellerio, Vittorio Sgarbi, Silvia Sotgiu, Claudio Spadoni, Claudio Strinati, Urs Stahel, Carlo Zucchini, Stefano Zuffi. 
 
Artelibro Festival del Libro e della Storia dell’Arte è promosso da Associazione Artelibro insieme a AIE Associazione Italiana Editori, Comune di Bologna, Provincia di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Alma Mater Università di Bologna. E' patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dalla Camera di Commercio di Bologna, dall'Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio, ed è sostenuto da Gruppo Unipol, Fondazione del Monte di Bologna e di Ravenna, Associazione Bancaria Italiana, Coop Adriatica, Librerie.coop, Unione di Prodotto Città d'Arte, in collaborazione con ALAI - Associazione Librai Antiquari Italiani, Bologna Welcome e la media-partnership del quotidiano QN Il Resto del Carlino, di Rai Radio3 e della rivista Zero.
 
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 547 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)