I VOLTI E IL CUORE La figura femminile da Ranzoni a Sironi e Martini

I VOLTI E IL CUORE La figura femminile da Ranzoni a Sironi e Martini

Titolo

I VOLTI E IL CUORE La figura femminile da Ranzoni a Sironi e Martini

Inaugura

Sabato, 25 Marzo, 2017 - 10:00

A cura di

Elena Pontiggia

Artisti partecipanti

Tra gli artisti, Daniele Ranzoni, Arturo Martini, Mario Tozzi, Mario Sironi, Ambrogio Alciati, Giulio Branca, Arnaldo Ferraguti, Achille Tominetti, Sophie Browne, Achille Funi, Adriana Bisi Fabbri.

Presso

Museo del Paesaggio Palazzo Viani Dugnani
via Ruga 44, Verbania

Comunicato Stampa

Il Museo del Paesaggio di Verbania - dopo la riapertura nel giugno 2016 con la splendida mostra dedicata allo scultore Paolo Troubetzkoy che, visto il grande successo di pubblico e critica, rimane aperta in modo permanente al piano terra - riapre il proprio piano nobile con la bella mostra I volti e il cuore, La figura femminile da Ranzoni a Sironi e Martini, allestita dal 25 marzo al 1° ottobre 2017.

Curata da Elena Pontiggia, l’esposizione comprende circa ottanta opere e intende esaminare, attraverso le collezioni del Museo del Paesaggio di Verbania, integrate con opere di Mario Sironi della raccolta Isolabella e di Cristina Sironi, sorella dell’artista, il ruolo e la presenza della donna nella pittura e nella scultura dalla fine dell’Ottocento alla prima metà del Novecento.

Il percorso espositivo è diviso in undici sezioni tematiche.

Muove dai ritratti femminili “dipinti col fiato” di Daniele Ranzoni, maestro della Scapigliatura, di cui il Museo del Paesaggio possiede diversi ritratti femminili, cui seguono sei sezioni iconografiche:

I LUOGHI DELLA VITA: la casa, il giardino, la via, la stalla; GLI AFFETTI: l’amore e la maternità; FIGURE DELLA STORIA, LA RELIGIONE, IL LAVORO, IL NUDO.

La mostra prosegue con una sezione dedicata a due donne artiste da riscoprire, come la simbolista Sophie Browne e Adriana Bisi Fabbri, protagonista nel 1914 del gruppo futurista "Nuove tendenze”.  

Seguono infine tre sezioni dedicate a tre maestri del Novecento: Arturo Martini, Mario Tozzi e Mario Sironi.

Un percorso di grande interesse e fascino, tra una varietà di figure femminili dipinte o scolpite da celebri maestri nei diversi ruoli e nelle tante trasformazioni che hanno segnato il passaggio tra la fine dell’Ottocento e la metà del Novecento.

La mostra è stata realizzata con il sostegno di Compagnia di San Paolo e di Fondazione Cariplo.

www.museodelpaesaggio.it

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 589 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)