Visione Periferiferica

Visione Periferiferica

Titolo

Visione Periferiferica

Inaugura

Venerdì, 20 Settembre, 2013 - 17:00

A cura di

DimensioniBastarde

Artisti partecipanti

Borondo, DissensoCognitivo, EndMeid, Millo, Seacreative

Presso

S.Angelo, Abruzzo TE
Piazza dei Falegnami, Mosciano S.Angelo, Abruzzo TE

Comunicato Stampa

“DimensioniBastarde è un nome scomodo, un suono che vuole rimanere in circolo tra i tuoi canali uditivi per ossessionarti e che potresti usare per imprecare sottovoce se le cose iniziano ad andare storte”
Martin Spismisk

DimensioniBastarde nasce prima di adesso, ed esordisce con Visione Periferica Wall. L’evento, che culminerà il 21 e 22 settembre, porta a Mosciano S.Angelo (Abruzzo) nomi importanti nel panorama della Street Art, artisti dal tratto potente come Borondo, Millo e Seacreative, ed emergenti come DissensoCognitivo, Endmeid e Morc.
Gli artisti imprimeranno le loro immagini su pareti che hanno perso la battaglia contro il tempo, per restituirle a nuova vita. Saranno racconti, istantanee, cromie pronte a rapire gli sguardi, sulle sonorità alternative modulate dal DJSet di Mica&theBastard.
La Piazza dei Falegnami diverrà il centro gravitazionale delle giornate con incursioni di breakdance, rap, cibo vegan friendly con il supporto di Proloco Musiano, PinUp e grazie al patrocinio del Comune di Mosciano S.Angelo.

Questo collettivo nasce dalla fusione di due realtà che vorremmo farti conoscere: DimensioniVariabili e Mica&theBastard.

DimensioniVariabili-

La dimensione è essenzialmente il numero di gradi di libertà disponibili per il movimento in uno spazio. Dimensioni Variabili è un collettivo nato nel 2010 che ha l‘obiettivo di mostrare queste infinite possibilità e manifestarle attraverso il movimento, il confronto e il fare. Un fare il più possibile "espanso" in direzioni diverse, un invito a combattere il vuoto sensoriale attraverso collisioni tra poesia, performance, live painting, allestimenti di locali, installazioni, concerti e video.

Mica&theBastard-

Collettivo audiovisivo nato nel 2010 tra Roma e la Provincia di Teramo. Il collettivo è composto da Rachel Pellarini (a.k.a. MICA) e Fabio Candelori (a.k.a The Bastard).
Il progetto nasce dall'idea di attirare l'attenzione di un pubblico ascoltatore più attento alle ricerche musicali e aperto a scoprire nuove sonorità. Promuovendo la sperimentazione tra generi e suoni che toccano la musica garage, il rock psichedelico, il post-punk, la wave, lo shoegaze e l'immancabile noise, senza dimenticare il retrogusto elettronico del collettivo.
Negli eventi la musica viene legata alle immagini, ovvero a videoproiezioni autoprodotte. Inoltre si cerca di coinvolgere l'arte a 360°, per questo, spesso oltre al DJ set si uniscono alle serate degli artisti indipendenti che allestiscono mostre, oppure interagiscono live. In molte occasioni, MATB Kollektiv viene accompagnato da Valeria Miracapillo (a.k.a Il Gulliver) che con i suoi dischi dà un sapore più eclettico al collettivo.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 542 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)