Vini pregiati e da collezione

Vini pregiati e da collezione

Titolo

Vini pregiati e da collezione

Inaugura

Venerdì, 15 Aprile, 2016 - 14:00

A cura di

Francesco Tanzi

Presso

Centro Svizzero - Pandolfini
Via Palestro 2, Milano

Comunicato Stampa

Pandolfini Casa d’Aste per la prima vendita 2016 del Dipartimento Vini Pregiati e da Collezione, del 15 aprile, torna al Centro Svizzero di via Palestro 2 a Milano, una location di prestigio che, alla luce del numero degli intervenuti ai primi due eventi, il pubblico dimostra di apprezzare, anche per la sua posizione centrale e facilmente raggiungibile.
Il catalogo di questo nuovo e importante appuntamento, che sarà battuto in unica sessione con avvio alle 14.30, conta 275 e vede protagoniste eccellenti bottiglie di grandi produttori sia italiani che francesi, per un totale di 275 lotti.
Le vendite di vini Pregiati e da Collezione di Pandolfini sono sempre caratterizzate da una percentuale molto alta di lotti venduti, anche questa asta si è certi sarà in linea, vista la selezione di bottiglie prestigiose italiane e straniere in catalogo, e la presenza di alcune assolute rarità per l’esigua reperibilità sul mercato o per la particolarità del formato.
In questo senso è dovere ricordare 1 BOTTIGLIA di Château d’Yquem da 6 litri del 2001 (stima 2.500/3.500 euro) e 1 BOTTIGLIA di  Château Margaux da 5 litri (stima  2.400/3.400 euro).
Nel catalogo, che conta 285 lotti, segnaliamo per la sezione di marchi e bottiglie straniere, la cui maggior parte proviene dalle cantine d’Oltralpe, 1 BOTTIGLIA MAGNUM di Romanée Conti Domaine de La Romanée Conti 2005, Côte de Nuits, Grand Cru (stima 30.000/40.000 euro), 1 BOTTIGLIA Romanée Conti Domaine de La Romanée Conti 2005 Côte de Nuits, Grand Cru (stima 11.000/18.000  euro).
Poi, 1 BOTTIGLIA Musigny Domaine Roumier 2005 Côte de Nuits, Grand Cru (stima 4.500/5.500 euro) e 1 BOTTIGLIA da 6 litri di Château d’Yquem 2001 Sauternes, 1er Grand Cru Classé (stima 2.500/3.500 euro).
Ancora della regione vitivinicola della Côte de Nuits, una delle cinque della Borgogna, è la BOTTIGLIA da 6 litri di Musigny Domaine Comte Georges de Vogüé 2012 Côte de Nuits, Grand Cru (stima 3.000/4.000 euro), come le 4 BOTTIGLIE di Chambertin Domaine Armand Rousseau 2011 Côte de Nuits, Grand Cru (stima 2.000/3.000 euro.
Per quanto riguarda la sessione del mattino segnaliamo alcuni importanti lotti di produttori di eccellenza per il mondo dell’enologia italiana: in particolare la selezione di 6 BOTTIGLIE di Barolo Collina Rionda Riserva Etichetta Rossa Bruno Giacosa 1990 (stima  2.500/3.500 euro), poi le 6 BOTTIGLIE Barbaresco Santo Stefano Riserva Etichetta Rossa Bruno Giacosa 1990 (stima  1.500/2.000 euro) e le 12 BOTTIGLIE di Barolo Falleto Riserva Etichetta Rossa Bruno Giacosa 1990 (stima  2.400/3.400 euro). Sempre rimanendo in Piemonte, segnaliamo le 3 BOTTIGLIE di Barolo Riserva Giacomo Conterno 1982, (stima  1.200/1.600 euro).
Anche per Toscana numerosi i vini di cantine prestigiose, tra tutti ricordiamo il lotto con le annate del 1990, 1989 e 1988 di Sassicaia Tenuta San Guido (stima  1.200/1.500 euro) e quelli di Solaia Antiori 1997, nel formato DOPPIO MAGNUM (stima 550/850 euro) e in 6 BOTTIGLIE nel classico formato (stima 750/1.100 euro).
Per preservare lo stato di conservazione, le bottiglie non verranno esposte, ma conservate nella cantina di Pandolfini a Firenze in Borgo degli Albizi 26, dove potranno essere visionate su appuntamento.

Immagini

mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Informazioni su 'Anna Orsi'