Vietato ai minori di 18 anni

Vietato ai minori di 18 anni

Titolo

Vietato ai minori di 18 anni

Inaugura

Sabato, 7 Giugno, 2014 - 18:00

A cura di

Virgilio Patarini

Artisti partecipanti

Bruno De Santi

Presso

Studio Libero 8
Alzaia Naviglio Pavese 8, milano

Comunicato Stampa

Vietato ai minori di 18 anni - For adults only

Mostra personale di Bruno De Santi

 

Si inaugura sabato 7 giugno, alle ore 18.00, presso lo Spazio Libero 8, Alzaia Naviglio Pavese 8 a Milano, la mostra personale di pittura di Bruno De Santi a cura di Virgilio Patarini

 

La mostra resterà aperte fino al 14 giugno, tutti i giorni, dalle 15 alle 19. Lunedì chiuso.

Per appuntamenti e info 348.5534338

Ingresso libero

 

Qui di seguito una nota di presentazione della mostra

In allegato l'immagine della mostra.

 

L’uomo oggetto di Bruno De Santi

In tempi prosaici come quelli che stiamo vivendo in cui il corpo della donna viene sistematicamente mostrato e proposto come oggetto, Bruno De Santi con un coup de theatre sarcastico e ammiccante ci propone un funambolico rovesciamento dei piani che risulta spiazzante tanto nel titolo quanto nell­­’ immagine dell’affiche, quanto infine e soprattutto nei contenuti artistici.

In questa recentissima produzione di dipinti a olio su tela dell’artista milanese, infatti, l’uomo viene letteralmente ridotto ad  un oggetto: una specie di stampella di metallo, un tubo dalle sembianze antropomorfe, un manichino stilizzatissimo e ridotto ai minimi termini di una pura silhouette. E questo uomo-gruccia diviene il compagno di simulati, improbabili amplessi erotici, l’oggetto sessuale di sensuali e carnali modelle svestite che lo stringono tra le braccia o tra le cosce.

D’altro canto i nudi di donna ritratti in questi quadri da Bruno De Santi sono un’esplosione di femminilità, l’espressione della quintessenza di un Eros incarnato, sinuoso e prorompente, e il contrasto con quella gruccia antropomorfa, con quell’uomo-coso tra le loro mani è eclatante e per questo motivo decisamente spiazzante, ironico, graffiante e tragicomicamente rivelatore: l’uomo è solo una povera striminzita silhouette, un manichino, un (quasi) inutile orpello. Un oggetto sessuale. Il simulacro di un oggetto sessuale.

V.P.

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Informazioni su ''