una mente disordinata

una mente disordinata

Titolo

una mente disordinata

Inaugura

Domenica, 30 Ottobre, 2016 - 19:00

A cura di

Vittorio Tapparini

Artisti partecipanti

Ugo Tapparini

Presso

Castello Carlo V
via xxv Luglio

Comunicato Stampa

Lecce. “Mente disordinata” sembra una retrospettiva di Ugo Tapparini, in verità la cura di suo figlio Vittorio e dell’amico Enzo Scaramuzza, restituiscono un ritratto attuale dove è solo un accidente la mancanza in carne ed ossa dell’autore, perché il clima è di incessante e irridente vitalità. Non c’è un percorso privilegiato: allo spettatore il compito di cercare il filo di Arianna nel suo immaginario collettivo, salentino, vitale, musicale, narrativo, ipertrofico. Non abbiamo mai smesso di incontrare Ugo Tapparini nelle gallerie, nei salotti, nei locali, in luoghi non specifici per l’arte: è forse uno dei pittori più diffusi nelle collezioni private. Credo che il suo successo sia nella stessa fluidità con cui si dedicava alla narrazione e alla pittura “Ho una mente disordinata, però ho un callo sul dito medio, proprio dove poggia una penna o una matita”.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Informazioni su ''