ULIANO MARTINI venti anni dopo al GAMeC PISA

ULIANO MARTINI venti anni dopo al GAMeC PISA

Titolo

ULIANO MARTINI venti anni dopo al GAMeC PISA

Inaugura

Venerdì, 13 Marzo, 2015 - 17:00

A cura di

Massimiliano Sbrana

Artisti partecipanti

ULIANO MARTINI

Presso

GAMeC CentroArteModerna di PISA
Lungarno Mediceo,26 PISA

Comunicato Stampa

ULIANO MARTINI  venti anni dopo
______________________________________

dal  14 al 25   Marzo 2015

Inaugurazione Sabato 14 Marzo 2015 ore 18

Patrocinio: Provincia Di Pisa, Comune di Pisa

Promosso da GAMeC CentroArteModerna, Progetto "Itinerari Artistici Pisani", A.T.S.A.A.

Sede espositiva:  GAMeC CentroArteModerna, Lungarno  Mediceo n.26 Pisa www.centroartemoderna.com , email: mostre@centroartemoderna.com, telefono +39 3393961536

a cura di Massimiliano Sbrana

Artista presente : ULIANO MARTINI

__________________________________________________________________________

ULIANO MARTINI  venti anni dopo

Si inaugurerà Sabato 14 Marzo 2015 alle ore 18,00 presso gli storici spazi espositivi del CentroArteModerna di Pisa (Lungarno Mediceo,26) la mostra "ULIANO MARTINI / venti anni dopo "  a cura di Massimiliano Sbrana (fino al 25 Marzo  con ingresso libero) nell'ambito del progetto "ITINERARI ARTISTICI PISANI", con il patrocinio di Provincia e Comune di Pisa, per commemorare a distanza di venti anni dalla scomparsa la figura di Uliano Martini.

Davanti alla pittura di Uliano Martini - scrive il Prof. Dino Carlesi -, un amico che visse le sue esperienze artistiche non differenziandole mai dalle scelte di vita e che fu capace di tenere costantemente uniti i modi di essere e di operare in questa tormentata vicenda umana e il correlativo modo del suo raccontarla per immagini che non dovevano mai tradire la sua vocazione di esistere in fraternità con gli altri. Certamente questa attitudine ad ascoltare il mondo degli indifesi, dei perdenti, degli avviliti, non poteva avere un'origine lontanissima: prima della guerra il suo tirocinio trascorso negli studi degli amici pittori dovette essere solo un appassionato contatto con le tecniche e le modalità spesso accademiche di un far pittura che soddisfacesse le brame narrative di un uomo che forse voleva compensare la sua vocazione al silenzio verbale con la piú eloquente narrazione delle immagini dipinte.

Uliano Martini é nato a San Giuliano Terme (Pisa) il 7 aprile 1922, é morto a Pisa il 1 marzo 1995. Conseguita la maturitá scientifíca, si iscrisse alla Facoltá di Architettura a Firenze, ma non compi gli studi. Si diplomó quindi, da privatista, all'Accademia di Belle Arti di Carrara, nel 1959; l'anno successivo prese l'abilitazione all'insegnamento del disegno ed entró nella scuola come docente di educazione artistica.
Si é formato nell'anteguerra in un gruppo di artisti, tra i quali Salvatore Pizzarello e Renzo Lupo, che si coagulava intorno alla fígura di Franco Russoli. Intenso é stato, nel dopoguerra, il sodalizio con Renzo Bussotti.
La sua pittura é sempre stata particolarmente sensibile ai valori umani e sociali piú intensi e primari, incline a rappresentare situazioni emblematiche di umanitá toccata e ferita dall'ingiustizia e dalla violenza. Non molto numerose le sue presenze espositive.
Nel 1997, a due anni dalla scomparsa, la Provincia e il Comune di Pisa lo ricordano con un'ampia retrospettiva alla Limonaia di Palazzo Ruschi. Seguono, promosse dai rispettivi Comuni, la mostra delle opere degli anni '50 nella Sala delle Terme di San Giuliano, e la rassegna sull'ambiente formativo ordinata a Villa Pacchiani di Santa Croce sull'Arno.
Nel 2005 il CentroArteModerna di Pisa in collaborazione con Ass.ne Tosco Sarda di Arte e Artigianato con la Provincia e il Comune di Pisa, a dieci anni dalla scomparsa, organizza una mostra di opere inedite appartenenti alla collezione della famiglia.
Sue Opere sono in permanenza presso il CentroArteModerna.

Altre informazioni disponibili al più presto sul sito: www.Centroartemoderna.com ; Per appuntamenti tel +39 3393961536 o email: mostre@centroartemoderna.com

La mostra proseguirà fino al 25 Marzo 2015. (ingresso libero).
Orari: 10-12,30/16,30-19,00 (feriali); Domenica 15 Marzo 2015 17,00-19,00 (festivi telefonare) ;  chiuso lunedì.

Ufficio stampa:
Massimiliano Sbrana
mobile +39 3393961536
e-mail mostre@centroartemoderna.com
____________________________________________________________________________

Si autorizza la pubblicare testi e immagini relativi alla mostra IN OGGETTO. Si dichiara che per le immagini e per i testi contenuti nel predetto comunicato non esistono  VINCOLI SIAE NE' VINCOLI DI ALCUN TIPO.
________________________________________________________________________________

Il contenuto di questa email è strettamente riservato e non divulgabile a terzi se non previa autorizzazione scritta, dal GAMeC CentroArteModerna di Pisa , in caso si riscontrassero usi impropri dei contenuti, divulgazione a terzi ed in particolare manipolazioni della stessa, saremo autorizzati a procedere per vie legali.
In ottemperanza alla Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196  "Codice in materia di protezione dei dati personali", art. 13 si dichiara che i dati raccolti, verranno trattati per il solo scopo di invio mail promozionali (altre info sono reperibili sul sito www.CentroArteModerna.com ).  Secondo quanto previsto dal DLs, è possibile modificare o cancellare i dati in qualsiasi momento in modo del tutto gratuito e autonomo. Una  non risposta, invece, varrà come consenso alla spedizione dei nostri inviti. Se non hai richiesto questa email, ce ne scusiamo. Per contattare il titolare della newsletter    <info@CentroArteModerna.com>
Questa newsletter ha un indirizzo fisico che puoi usare contro eventuali abusi

                  GAMeC CentroArteModerna
                           Dal 1976 a Pisa
              Lungarno Mediceo,26 - 56127 Pisa
                MobilePhone +39 3393961536

                               Web
         < http://www.CentroArteModerna.com >

                              Youtube
        < http://www.youtube/CentroArteModerna >

                            Facebook
          < https://www.facebook.com/gamecpisa >

                              Twitter
           < https://twitter.com/GAMeCPISA >
                        @GAMeCPisa
                       

 Copyright 1976 - 2015 GAMeC CentroArteModerna Pisa
___________________________________________

Before printing, think about ENVIRONMENTAL responsibility
 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 593 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)