"Trasparenze": mostra fotografica di Ferruccio Carassale

"Trasparenze": mostra fotografica di Ferruccio Carassale

Titolo

"Trasparenze": mostra fotografica di Ferruccio Carassale

Inaugura

Mercoledì, 4 Settembre, 2013 - 18:00

Presso

Hotel Vittoria
Via X Giornate 20, Brescia

Comunicato Stampa

 

“Trasparenze” di Ferruccio Carassale all’Hotel Vittoria dal 4 al 14 settembre

Il famoso fotografo di fiori, per la prima volta a Brescia,

in una personale dai toni malinconici

 

 

Brescia, 28 agostoGiovedì 4 settembre alle ore 18 sarà inaugurata a Brescia la mostra fotografica “Trasparenze” di Ferruccio Carassale.

Dopo aver fatto tappa a Roma, poi a Depressa in provincia di Lecce, la personale del noto fotografo di fiori e giardini, approda nello storico Hotel Vittoria di Brescia fino al 14 settembre.

Un’esposizione di ventiquattro opere, romantiche e misteriose, dedicate alle rose di un giardino dormiente della riviera ligure di ponente.

Ferruccio Carassale le scruta dall’esterno di una serra dove, malinconiche e assopite, schiudono i loro petali. Attraverso le trasparenze di vetri smerigliati, opacizzati dalla pioggia, dal tempo e dalla mano dell’uomo, il fotografo ne coglie le forme, le sfumature, cristallizzando la loro anima.

Immagini malinconiche e dall’aura misteriosa, che solo un professionista tanto affermato come Carassale sa cogliere e interpretare.

Con “Trasparenze”, il fotografo trascende la dimensione della fotografia e crea delle opere d’arte di profonda suggestione, che sembrano essere sospese nel tempo.

Farà da cornice alla mostra fotografica, l’evento Fiorinsieme, che dal 6 al 14 settembre trasformerà Piazza del Duomo in una serra a cielo aperto, proprio a pochi passi dall’Hotel Vittoria.

 

 

 

 

Ferruccio Carassale è nato e vive a Bordighera, sulla Riviera Ligure.  Inizia a fotografare molto presto la Liguria, terra aspra e dolce insieme, impregnata di profumi e di colori. Questa terra ha certamente influenzato la sua sensibilità verso la natura, la luce, le ombre. Dopo una parentesi di lavoro aziendale, diventa fotografo professionista, specializzandosi nel settore botanico. Nel ‘93 inizia a pubblicare su Gardenia, rivista con la quale collabora tuttora.  Pubblica in via continuativa sulle principali riviste del settore italiane e francesi (Ville&Giardini, Case Country, Ville&Casali, Casa Vogue, Coté Sud, Figaro Madame,  Home Magazine) Le sue foto sono comparse anche su riviste americane (Departures, Saveur,  Garden Design) e tedesche (AD Germania. Nonostante l'impegno della attività professionale ha sempre dedicato una parte del suo tempo alla ricerca. Dai suoi vagabondaggi solitari è scaturita la serie di foto sulle serre di Liguria.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 1111 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)